iOS 11: Apple ha rilasciato la beta pubblica per i non developer (ma noi la sconsigliamo)

Ieri sera è stata rilasciata da Apple la prima beta pubblica (ovvero una versione di test utilizzabile anche da chi non è uno sviluppatore) di iOS 11 (presto anche quella del sistema operativo Mac, High Sierra) : tutti coloro che si sono iscritti (potete farlo anche ora) al programma Beta Test di Apple (basta consultare questa pagina del sito Apple) possono farne domanda ed entro poco riceveranno una mail di conferma per scaricare ed installare la beta pubblica di iOS 11.
Il motivo per cui rimaniamo per il momento "distaccati" da questa cosa, è che (sempre per il momento) noi sconsigliamo vivamente ai non sviluppatori (e probabilmente non super-esperti in materia) l'utilizzo di queste prima beta, poiché sono molto molto instabili (quest'anno più del solito), creano problemi nel nomale utilizzo del dispositivo e tendono a surriscaldarlo e far durare molto meno la batteria.
Peggio ancora, chi si accinge per la prima volta a fare questi test, spesso lo fa in maniera "sconsiderata", senza fare un precedente backup del dispositivo, e alla fine nel tentativo di tornare alla versione ufficiale di iOS sono costretti a perdere tutti i propri contenuti.
Questo non toglie il fatto che ora, dopo varie settimane di sperimentazione della beta developer di iOS 11, possiamo confermarci entusiasti delle sue tantissime novità, che vedrete presto in un video (talmente ricco di nuove funzioni che temiamo di doverlo spezzettare in più parti) sul nostro canale youtube Apple Caffè!
Quindi restate in contatto e iscrivetevi gratis al nostro canale, per non perdervi i prossimi aggiornamenti!

Share:

0 commenti

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 