Nuovo iPhone 7: cosa comporterà l'introduzione del nuovo tipo di fotocamere

Inizia a chiarirsi un minimo il quadro dell'ipotesi di un terzo modello di iPhone che potrebbe essere proposto in autunno nella gamma della generazione 7: iPhone 7 (display da 4,7 pollici), iPhone 7-Plus (con display da 5,5 pollici) e iPhone 7 "PRO" (non si sa se anche plus): il motivo per cui molti analisti del settore sono orientati a sostenere l'ipotesi di questa terza opzione è la recente acquisizione da parte di Apple della compagnia LinX Imaging, specialista nell'ambito della fotografia digitale (anche su supporti mobili come smartphone e tablet). Con il contributo della LinX Imaging, nel nuovo iPhone potrebbe essere integrato il particolare sistema di "dual-camera", in grado di offrire prestazioni enormemente avanzate rispetto a quanto finora conosciuto su smartphone e tablet.
Tale sistema però comporterebbe un costo sensibilmente più alto rispetto al già esoso iPhone.
Per questo motivo e per consentire la libera scelta 8di risparmiare un po') agli utenti Apple non interessati al raggiungimento di una qualità fotografica del genere (vuoi perché non appassionati di fotografia o vuoi perché già utilizzatori di macchine fotografiche professionali) tale sistema non verrà inserito in tutti i nuovi iPhone 7 ma solo in un modello specifico "a parte".
Il nome di questo modello "speciale" non è ovviamente dato saperlo, così come la conferma che tale sistema venga effettivamente introdotto nella generazione di iPhone 2016. Lo scopriremo con certezza soltanto quando lo deciderà la Apple (probabilmente solo durante il keynote ufficiale).
Ma intanto abbiamo ora un'idea più chiara riguardo alle motivazioni che potrebbero portare la Apple ad orientarsi verso questa direzione.

Fonti tratte da CultofMac


Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 