Pages

Ferret: il furetto AI di Apple.

Ferret (furetto in italiano), non è uno dei componenti della famiglia dei Mustelidi, una delle aziende con quel nome o altri simili legate,più o meno esplicitamente, all'intelligenza artificiale e nemmeno quella valle al confine italo - svizzero. È la novità AI Apple.

Ferret LLM è una biblioteca AI proposta a sorpresa ma molto discretamente a chi già opera nell'AI come Open Source per ricevere suggerimenti su questo suo prodotto AI basato su un LLM, large language model, un modello linguistico di grandi dimensioni legato al Deep Learning.

Qualcuno, per ora, è molto scettico sulle possibilità di questo prodotto, anche se apprezza, la sua originalità di questo prodotto Apple rispetto a quanto c'è già di disponibile. Altri, però hanno cominciato a chiedersi cosa ha intenzione di fare quell'azienda con Ferret.

Questo prodotto unisce la comprensione del linguaggio con l’analisi delle immagini. Al momento è depositato su GitHub in modo da ricevere le critiche che la spingano a correggere, rifare il prodotto,se è necessario e migliorarlo in modo da sopravvanzare ancora di più gli LLM concorrenti di quanto fa ora.

Attualmente è stato rilasciato, come prodotto Open Source in GitHub. In questa serie di collegamenti, se interessano, ci sono altre pagine su questo prodotto AI Apple. In quest'altra c'è un esempio di cosa si dice in rete di Ferret.

Ovviamente, c'è anche chi la pensa diversamente e chi, per fare cassa con i frequentatori del suo blog o sito, fa in modo che gli articoli sull'AI Apple attirino più lettori e introiti pubblicitari nella maggior quantità possibile. Cercateli, trovateli e divertitevi con qualche ora di buon umore e nuove informazioni sul mondo dell'informatica che non guastano mai.

Qualcuno ha fatto qualche prova e ha confrontato Ferret con l'analogo prodotto di Microsoft e OpenAI è ha scoperto che può essere migliore di OpenAi nel funzionamento multi modale in cui manipola e traffica con i testi e le immagini. Soprattutto se sono insieme.

È stata una notizia diffusa rapidamente in quella parte della rete molto più propensa ad osanare i concorrenti di Apple, e persino siti della concorrenza ne hanno parlato scoprendo, sorpresi, che "Ferret" è più veloce di OpenAI anche in altri casi per cui le prospettive di Apple e del suo Ferret sembrano buone ancor prima di essere immesso sul mercato post Github .

Per il momento mi fermo qui. Alla prossima chiacchierata.

N.B:La foto di testa, presa dalla rete, è diffusa da healty-pet.com.

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.