Pages

Muffa & fuffa

In rete fanno a gara tra chi riempie le proprie pagine, costose,visti i prezzi che i server fanno pagare per ospitarle, di muffa e fuffa informatiche travestite da notizie sensazionali sui possibili rivali degli Apple Silico e dei dispositivi in cui sono inseriti.

Per quanto riguarda i processori, di cui parleremo in questa sede, il proliferare di articoli - muffa presenti in rete che parlano, di nuovo, dello Snapdragon X-Elite della Qualcomm.

Questo processore doveva stracciare, iloro concorrenti della famiglia Silicon di Apple, ma l'unica cosa che è riuscito a fare è stata convincere parecchi redattori a riempire di contenuti entusiastici ma quasi senza valore , fuffa, appunto, i blog e si siti che ospitano i loro articoli

Nessuno degli autori ha specificato a quale processore M viene stracciato da quell'X - Elite:quelli attuali, gli M3,gli M2, gli M1, tutti insieme?Non si sa.

Qualche misura, in verità è stata fatta, ma chi vantava le qualità di quello Snapdragon, prendeva un po' di quà e un po'di là, se gli conveniva, e lasciava tutto dov'era in caso contrario evitando di dare informazioni più precise sul confronto appena fatto.

La data di uscita di quel processore e dei dispositivi che lo useranno, ovviamente, è avvolta nel mistero. Le prime macchine che usciranno sul mercato, forse nel primo semestre 2024, farcite,secondo Microsoft, di AI migliore di quella generata dal Neural Engine Apple.

Saranno quelle Microsoft o di altri produttori, convinti che i prodotti Qualcomm sono un mercato di nicchia per cui non vale la pena di sprecare troppe energie per il loro sviluppo? Suppongo che qualcosa di simile valga anche per l'ottimizzazione delle risorse messe a disposizione di quello Snapdragon, vista la ristrettezza del mercato a cui è destinato.

Al tempo della prima presentazione le prestazioni di quel processore Qualcomm, ne avevo raccontato qualcosa anch'io, avevano proprietà magiche perchè superavano del 50% quelle degli M3, gli ultimi processori Silicon che Apple ha presentato poco prima.

Anche in questo caso, non era stato detto nulla di preciso a quale di questi tre processori ci si riferiva. Ora, però, per qualche altra stregoneria, questa volta a sfavore di Qualcomm, quella superiorità sembra si sia ridotta al 20 - 25% .

I consumi di risorse alla base delle prestazioni vantate dal suo marketing sono rimaste tale e quali.Se poi si tiene conto della precisazione, fatta "sottovoce" che quel prodigio tecnologico sarà destinato quasi solo a dispositivi Windows, viene qualche dubbio sulla superiorità di quel processore visto che, notoriamente, quel sistema operativo con cui è destinato a funzionare non è considerato un prodigio di efficenza e ottimizzazione.

Quando uscirà qualcosa sul mercato che potrà essere confrontato con macchine dotate di processori della serie M si potrà dire qualcosa di più serio sugli Snapdragon X - Elite ma se quanto è trapelato su di loro, ha un minimo di fondamento, Apple non ha nulla da temere per un po'.

Dopo tutto, i suoi Silicon consumano molte meno risorse di quelli Qualcomm il cui rapporto tra le caratteristiche e i consumi, è parecchio scadente al momento e una cosa del genere non aiuta ad ottenere un risultato favorevole al confronto tra queste due famigli di processori.

Il marketing Qualcomm, per ovvie ragioni di mercato, come già accennato nelle righe qui sopra, si è limitata a fare una presentazione del suo nuovo processore che ha messo in dubbio le capacità intellettive del pubblico che vi assisteva. Sono pure arrivati pagine e i video "Snapdragon X-Elite vs M3" in cui tutti si guardavano bene dal ricordare al loro pubblico che l'M3, usato come termine di confronto era di classe inferiore a quella dello Snapdragon.

Di conseguenza, quell'M3, alla base della gamma di quei processori, poteva benissimo essere battuto, talvolta vistosamente, in qualcuna delle sue prestazioni e non era necessario cercarne qualcuna adatta a dimostrarlo come hanno fatto Qualcomm e chi ha glorificato lei e l'X - Elite in funzione anti Apple Silicon.

In questa serie di pagine c'è la presentazione, generale, del nuovo processore. Alcune di loro riescono solo a dimostrare la patetica ignoranza sulle cose informatiche dei loro autori, sempre pronti ad esaltare i prodotti da loro idolatrati e a screditare quelle dei concorrenti.

N.B:La foto di testa, presa dalla rete, è diffusa da tgdaily.com.

Io, nel frattempo mi fermo qui.Alla prossima chiacchierata

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.