Finalmente Facebook ci consente di avere reazioni diverse dal pollice in su!

Evvai! Questo è un giorno da celebrare e ricordare. Infondo Facebook ha impiegato SOLO 7 ANNI a decidere che i suoi utenti potrebbero avere delle reazioni diverse leggendo un post o vedendo immagini pubblicate sul social network, reazioni che difficilmente possono essere espresse dal pollice in su. Anche perché il suo esatto contrario, il pollice in giù, non è mai esistito su Facebook.
Ad esempio, se leggiamo una notizia importante e interessante, ma che racconta un episodio triste o raccapricciante, cosa dovremmo fare, mettere un pollice in su? Certo, per il fatto che apprezziamo di essere stati informati è giusto. Per il contenuto triste o raccapricciante un po' meno, poiché ci riesce difficile approvare con entusiasmo un contenuto di questo tipo.
Pertanto, invece di affidarci alle SACROSANTE PAROLE, con cui teoricamente saremmo ancora liberi di esprimerci, digitandole nei commenti sotto ai vari post, ora NON DOBBIAMO PIU' FARE QUESTA FATICA: adesso Facebook ci offre l'opportunità di esprimere un VENTAGLIO DI EMOZIONI con un semplice tocco (del mouse del computer o dello schermo del dispositivo mobile): sotto ogni post infatti, anche se inizialmente vedrete sempre e comunque il solito pollice in su' solitario, se tenete passate sul "mi piace" lentamente con il mouse appariranno con una simpatica animazione varie altre faccine, emoticon colorate che esprimono le seguenti emozioni:
CUORICINO=AMORE; FACCIA CHE RIDE=RISATA; FACCIA CON STUPORONE=WOW; FACCINA CON LACRIMUCCIA= TRISTEZZA; FACCINA GRRR=RABBIA.
Ah, a proposito: comunque se volete esprimere solo dissenso, e dunque un bel pollice in giù, quello ancora non c'è!


Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 