Film per Halloween, noleggio in super offerta: 0,99 euro, la paura costa quanto un caffè!

Ancora qualche film per Halloween: il noleggio a 0,99 euro, in pratica quanto un caffè, è la giusta occasione per spaventarsi senza badare troppo all'estratto conto! 
Ecco altri tre titoli per la vostra notte di Halloween. Ma anche per domani, non vi preoccupate. Una domenica sonnacchiosa in compagnia della poltrona e della paura non si nega a nessuno.

The Grudge 2, del 2006, sequel del fortunato The Grudge, sconta molti dei limiti dei sequel: trama un po' tirata via, episodi scollegati ed eventi, all'interno degli stessi episodi, che sembrano a loro volta piuttosto scollegati.
Se lo segnaliamo è perché nel complesso l'obiettivo del film, mantenere una tensione costante nell'arco degli oltre cento minuti, viene raggiunto. Per il costo di un caffè, 0,99 euro, forse fare un giro per vedere cosa combina Kayako potrebbe valere la pena.


Nightmare - Nuovo Incubo è il settimo capitolo della saga di Nightmare.
Tutto ebbe inizio nel 1984 con Nightmare - Dal Profondo della Notte, regia e sceneggiatura di Wes Craven, regista (morto da due mesi) che proprio a Nightmare e alla saga di Scream deve il grande successo presso il grande pubblico.
C'è da dire che un pubblico più ristretto, di nicchia e legato al cinema di qualità, da sempre adora Craven, non fosse altro che per Le Colline Hanno gli Occhi del 1977, pellicola che merita come poche la definizione di culto.
Il settimo Nightmare torna nelle mani dello stesso Wes Craven, dopo 5 passaggi di testimone in mani che avevano reso Freddy Krueger un po' troppo cialtrone. Insomma, intorno al crudele Freddy, sequel dopo sequel, era un po' (molto) svanito quell'alone di carisma e terrore. Wes Craven tenta allora di riportare la sua creatura entro una rappresentazione degna dei brividi e della vera inquietudine.
Il risultato, come dicono quelli bravi, è un po' problematico. Il film comunque merita; molto più di alcuni suoi predecessori. Freddy è ancora cattivo.

Zombi di George Romero, del 1978, è un classico del genere horror. Forse tra i 10 classici del genere degli ultimi 40 anni. Farne un remake era impresa piuttosto insidiosa. Zack Snyder ci prova nel 2004 con questo L'Alba dei Morti Viventi.
Il risultato è più che dignitoso, forse è addirittura buono.
Il film non va troppo per il sottile, d'altronde il soggetto impone scelte decise. I morti viventi, super atletici ma un po' più stupidi di quanto sarebbe lecito aspettarsi, stanno pasteggiando tranquillamente con i vivi, il futuro è segnato, perché "quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra".
Questa pellicola ha ispirato uno dei videogiochi di maggior successo degli ultimi anni, Dead Rising.


Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 