Oggi il rilascio di iOS 8: qualche consiglio per prepararsi all'aggiornamento

Sta per arrivare, (stasera intorno alle 19.00) la versione definitiva di iOS 8, per tutti gli utenti Apple che possiedono un dispositivo compatibile con questo nuovo sistema operativo, talmente ricco di nuove funzioni da essere pubblicizzato come il più grande rilascio iOS di sempre. Come ogni anno, per il rilascio del nuovo iOS, vi diamo qualche consiglio per evitare la classica confusione (e le domande a raffica a cui difficilmente riusciamo a star dietro) che viene generata dai primi momenti di "tradizione".

Innanzi tutto: QUALI SONO I DISPOSITIVI APPLE COMPATIBILI con iOS 8?
- iPhone: dal modello 4s (2011) in poi
- iPad: dal modello iPad 2 (2011) in poi
- iPod Touch 5G
se vi può può chiarire le idee, potete osservare l'immagine seguente, postata da CultofMac:
2 - LIBERATE UN PO' DI SPAZIO: (considerate che iOS 8 richiede circa 2GB liberi). Prima di eseguire il back-up di sicurezza del vostro dispositivo, APPROFITTATENE PER CANCELLARE LE APP CHE NON VI INTERESSANO PIU' (almeno il back up durerà meno e non occuperete spazio inutile con app che non usate). Fate lo stesso con la MUSICA E I VIDEO che non vi interessano (prima controllate che nelle impostazioni di iTunes e App Store, la voce "mostra tutti" su musica e video sia SPENTA; a quel punto potete cancellare ogni brano inutile entrando nell'app musica, con un semplice swipe.

3 - Eseguire il Back-UP del dispositivo, con attenzione (controllate che sia davvero completato prima di passare alla fase successiva di aggiornamento). Potete eseguire il Back-Up sia via iCloud (se avete spazio storage sufficiente) sia via iTunes, collegando il vostro dispositivo ad un computer (Mac o PC) con iTunes installato, e poi dopo aver aperto iTunes sul computer, selezionando l'icona del vostro dispositivo con il tasto destro del mouse e scegliere il comando di backup che compare nel menu' a tendina. Se non sapete come fare il Back Up via iCloud direttamente dal vostro dispositivo, senza l'ausilio di un computer, vi basta entrare nelle impostazioni del dispositivo, selezionare la voce iCloud, e seguire le semplici indicazioni nelle opzioni di backup.

4 - A questo punto siete pronti per eseguire l'aggiornamento al nuovo iOS 8. Potete eseguirlo anche dal vostro dispositivo, se siete connessi ad un buon ADSL wifi (senza cali di connessione) e collegati ad una presa elettrica: questi 2 aspetti sono MOLTO IMPORTANTI, perché il download del nuovo sistema operativo richiede un po' di tempo (sono parecchi dati da scaricare) e bisogna evitare che la connessione ad internet di interrompa o che si scarichino le batterie, quando ancora il processo di aggiornamento deve essere completato. Infatti, capita spesso che per questi incidenti il dispositivo resti bloccato in modalità di ripristino, e che sia necessario eseguire il ripristino (azzeramento di tutti i dati) per farlo ripartire. Per questo vi abbiamo spiegato al punto 3 quanto sia importante eseguirne il backup. Se dovesse accadervi qualche incidente in questa fase, e vi trovate costretti ad eseguire il ripristino, ricordatevi di controllare le OPZIONI DI RIPRISTINO, e scegliere la data più recente, quella del backup che avere appena fatto, in modo tale da recuperare tutto cio' che vi stava a cuore.
Altrimenti potete eseguire l'aggiornamento collegando il vostro dispositivo a Mac o PC, aprendo iTunes sul computer.

5 - Se siete utenti esperti e avete eseguito il Jailbreak su iOS 7, per il momento vi conviene aspettare ad aggiornare il vostro dispositivo: ancora non si sa quando verra' realizzato un tool performante per il jailbreak di iOS 8, quindi tenetelo presente!

ATTENZIONE, PER IL MOMENTO NON ABILITATE L'OPZIONE iCloud Drive che troverete nelle impostazioni di iCloud dopo aver aggiornato ad iOS 8: tale funzione consente di accedere ai documenti che archivierete tramite un'apposita cartella sul nuovo sistema operativo Mac, OS X Yosemite, ma funzionerà solo SE E QUANDO aggiornerete i vostri Mac a quel sistema operativo (che verrà rilasciato gratuitamente tra poche settimane): fino a quel momento, se attivate iCloud Drive rischiate di non poter accedere ai documenti che avevate in precedenza condiviso su iCloud!

6 - una volta andato in porto l'aggiornamento a iOS 8, molte novità nelle sue impostazioni e nelle sue funzioni potrebbero spiazzarvi. Se avete bisogno di aiuto in questo ambito, ricordatevi che abbiamo organizzato questa lezione collettiva, per tutti i soci di AppleCaffe' (qui il link con tutti i dettagli); oppure potete seguire con attenzione i nostri video-tutorial pubblicati nel nostro Canale Youtube per farvi da guida.




Buon Update a tutti!







Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 