Show Mobile Navigation

Apple Caffè su Google+

About Us

Applecaffe.net è un'Associazione Culturale, fondata per la diffusione del sapere informatico "sostenibile", per consentire a chiunque di sfruttarne l'utilità nella vita di tutti i giorni.
La sopravvivenza della nostra Associazione si basa sulle iscrizioni dei soci (15 euro all'anno) e sul contributo previsto per seguire alcuni corsi.
Qualora condividiate i nostri ideali, e vogliate aiutarci con una piccola donazione, basta cliccare sul tasto qui sotto, sarà un gesto molto apprezzato!



Visualizzazioni:

lunedì 10 dicembre 2012

Dream Jailbreak, sarà questo il Jailbreak Untethered che aspettavamo?

Skorpion - 10.12.12
Ormai sono anni che seguo con molto interesse la scena del mondo Jailbreak e dei due Team di hacker più importanti che ne sviluppano tools per sbloccare i devices di Apple. Ma, questo nuovo Team non l'avevo mai sentito fino a qualche giorno fa, quando ho deciso di informarmi prima di postare l'articolo.
Sto parlando del Dream Jailbreak presentato come il futuro Jailbreak Untethered di iOS 6.0.1



A detta del presunto hacker tutti i dispositivi con iOS 6.0.1 saranno jailbreakkabili grazie a questo nuovo Tool che sarà rilasciato il 22/12/2012 tramite il sito "ufficiale" DreamJB.

Considerazioni personali
Le domande che hanno scaturito i miei dubbi in questi giorni, sono state tantissime e volevo condividere i miei pensieri con voi.
- Spesso capita che per guadagnare un po' di soldi, sfruttando la situazione attuale di incertezza sul Jailbreak, qualcuno dica di possedere qualcosa che altri vorrebbero assolutamente. Infatti in questi giorni era presente sul sito del DreamJB un bel pulsante in primo piano per raccogliere donazioni (ora sparito per magia).
- Per il momento sul sito non sono presenti prove che accertino la veridicità di quello che promette il nostro hacker mascherato. Anche avendole, non certo proverebbero al 100% che esista un Tool per il jailbreak Untethered. Infatti sappiamo che basta un account sviluppatore e un po' di conoscenze per effettuare il cosiddetto Failbreak su iOS 6 e iPhone 5( per chi non lo sapesse, il Failbreak è un Jailbreak che può essere messo in pratica solo avendo un account sviluppatore).
- Mi sono chiesto come mai l'hacker non voglia parlare con i due Team più importanti; il Dev-Team e il Chronic Dev Team, sulle sue scoperte e sugli exploits.
- Sono compatibili tutti i dispositivi con questo Jailbreak, tranne l'iPad Mini. Eppure ha un chip A5 come quello dell' iPhone 4S e iPad 2.
- Una cosa curiosa mi è capitata di leggere tra le FAQ del sito; ovvero che il dispositivo debba essere "preparato" con un Webkit exploit e successivamente tramite un semplice clic partirà il Jailbreak vero e proprio. La cosa mi insospettisce un po'.
Non sto certo dicendo che non possa saltare fuori una mente brillante che in poco tempo possa aver confezionato un Jailbreak Untetheted per tutti i dispositivi, ma come si dice; fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.
Comunque non ci resta che aspettare qualche prova o attendere il 22/12/2012, data del rilascio ufficiale.

Voi cosa ne pensate?

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento, grazie!  ;-)