Si sa che è molto difficile contrarre un virus su piattaforme Macintosh, ma c'è sempre qualcuno che riesce a sfondare le resistenti mura di Mac OS X, addentrandosi con qualche trucco, ad esempio facendo scaricare un programma che in realtà contiene un malware... Così è per il più recente e infido cavallo di troia, messo in piedi un un sotterfugio non da poco: far apparire su svariati siti web la richiesta di aggiornare il plug-in del flash Player, cliccando su un download. In questo modo in realtà si scarica "FlashBack", che installerà un malware in grado di mettere in crisi il sistema dei nostri Mac. Come proteggersi? Innanzi tutto scaricando il flash-player, se proprio vi serve, SOLO DAL SITO ADOBE. E poi, evitando di scaricare software da siti sconosciuti, con l'aggiunta di un'ulteriore protezione: deselezionando l’opzione di Safari “Apri doc.’sicuri’ dopo il download” (nel pannello Preferenze/generale).


 Partecipate e SCRIVETE anche VOI al FORUM DI APPLE Caffè: per raccontarci ciò che volete, suggerire notizie, scambiarvi opinioni tra appassionati del mondo Apple, o chiedere le informazioni che volete! Entrate nella nostra COMMUNITY, cliccando QUI!


Apple Caffe': Notizie dal mondo Apple
Creazione Siti Web Professionali a Roma