Pages

Cerca nel blog

Ma....


Ricapitoliamo la vicenda degli iPhone 2019. Com'è noto, molti frequentatori della rete, quella italiana, soprattutto, hanno idee tute loro su quanto viene loro raccontato. Per quanto riguarda gli iPhone che arriveranno sul mercato tra poco, costoro sono convinti che sono peggiori degli smartphone Android. Sotto tutti i punti di vista. Apple ora mai non innova più e fa sempre le stesse cose.

Poi qualcuno guarda dentro il dispositivo, i risultati dei test e nei comunicati Apple. La prima cosa che si nota è che Android ha un'idea diversa di innovazione e se lo si ricorda a questi frequentatori della rete, la reazione, solitamente, non è molto signorile e diventa irriferibile in un blog pubblicamente accessibile quando si fa loro notare il loro senso dell'umorismo inconscio.

Curiosamente, non è solo il marketing Apple a cercare di convincere il mondo ad acquistare gli iPhone. Anche la concorrenza fa il possibile per farglieli vendere a scapito dei suoi dispositivi . Al resto ci pensano le recensioni e la delusione dei loro commentatori nello scoprire che gli iPhone non sono quelle schifezze che credevano loro.

Per quanto riguarda gli iPhone 2019, al momento le recensioni si limitano alle cose generali e non vanno molto in profondità anche se sono, fondamentalmente, tutte favorevoli. A quanto sembra Apple ha fatto un ottimo lavoro migliorando i modelli 2018 in varie maniere.

Si attendono prove più approfondite, il confronto con i modelli Android, la reazione dei blogger e dei frequentatori della rete pro Android che passerà, come tutti gli anni, dal giubilo dei confronti, fatti ad arte per incamerare più introiti pubblicitari possibile, fino alla delusione più cocente quando arriveranno i dati di vendita dei dispositivi in catalogo e le prime anticipazioni Apple dei nuovi prodotti, a partire dal secondo o terzo trimestre del 2020

Attualmente, a poco meno di un paio di settimane dalla disponibilità sul mercato italiano dei nuovi dispositivi Apple, in rete è di moda la depressione da esaurimento del primo lotto di forniture causato, almeno in parte, da vendite più alte di quelle preventivate. In rete hanno glissato su questa notizia, convinti com'erano che quei dispositivi sarebbero rimasti sugli scaffali, invenduti. Al momento, ufficialmente,tutto è come sempre. O quasi. Poi si vedrà.

Per il momento mi fermo qua.

N.B: l'iPhone 2019 intesta all'articolo è una copia dell'originale preso dal catalogo, nella colorazione più strana: verde Apple o verde notte come è stato chiamato.

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.