Pages

Cerca nel blog

Corre l'hanno 2019


Siamo nel 2019 ma molti frequentatori della rete sono rimasti a qualche lustro fa. I loro commenti sembrano quelli fatti al tempo di S.Jobs che viene rimpianto dimentichi che il tempo passa per tutti e per tutto. I CEO cambiano ma loro e i loro piagnucolamenti no.
Attualmente l'argomento preferito sono i costi, implicitamente la mancanza dello stesso prodotto su Android e Windows, la presenza di Tim Cook alla guida di Apple e svariate altre cose di quel genere, viste malissimo e criticate in proporzione.

Tutti i piagnucolanti vorrebbero macchine Apple al prezzo con la dotazione e le prospettive che hanno deciso loro, di solito quello di dispositivi di classe molto inferiore a quelli Apple. Ma se si fa loro notare l'incomparabilità tra i loro modelli e quelli di Cupertino, finisce male. Di solito con una censura aggressiva dei dissenzienti che può arrivare al ban se è stato criticato l'intervento di qualche moderatore o uno degli amministratori del blog.

A questo giro è toccato alla prima puntata del nuovo sistema operativo che arriverà nei prossimi anni, due o tre, sembra, in conseguenza del cambio di processore, come è stato più e più volte raccontato in rete. La maggior parte dei lettori dei blog italiani ha fatto finta di non capire e si è messsa ad inveire contro Apple perchè non metteva il mouse all'iPad e la compatibilità con i dischi esterni  USB e affini. Apple ha presentato l'iPadOS che lo supporta entrambe.

Sono arrivate le grida di giubilo che festeggiavano l'avvenimento ma  sono state subito contrastate dalle invettive di critica per il ritardo con cui quelle cose erano state fatte. Apple ha risposto che quelle cose ci sono, più o meno da 20 anni e che se non le ha messe prima era perchè non servivano. L'allusione al progetto Marzipan era lampante ma nessuno dei suoi critici se n'è accorto.

Poi è  toccato al Sidecar, quello di Apple, ovviamente, e a Swift UI. Nessuno ne ha quasi parlato. In una prossima chiacchierata verranno descritte un po' più estesamente. Ricordo, comunque che in rete ci sono tutte le spiegazioni che si desiderano. Basta inserire le parole giuste nel posto giusto. Come sempre, naturalmente.

N.B: ci fermiamo qui. Questa chiacchierata sostituisce, un'altra omonima, o quasi, messa in rete e semi cancellata per errore. La prossima volta parleremo di alcune proposte Apple. Non sono le sole presentate, ovviamente, ma sono tra quelle di cui s'è parlato di meno in rete. Proveremo a rimediare nella prossima chiacchierata.

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.