Pages

Cerca nel blog

Il campione del recupero dati per Mac e PC: lancia, scansiona, recupera!


EaseUS Data Recovery è un software specializzato nel recupero dei file cancellati dai nostri computer o dalle memorie di archiviazione esterne. Come può sparire un file? In mille modi: la fantasia delle nostre azioni o della nostra sbadataggine non conosce limiti! Inoltre bug o malfunzionamenti dei software e delle periferiche che utilizziamo possono contribuire a farci perdere i dati e la bussola. Avete cancellato un file e avete svuotato il cestino? Avete formattato un disco rigido, una partizione, una memory card, USB drive, una SSD, una SD Card, una CF Card? Oppure vi ritrovate con una memoria formattata a causa di un virus o con dei salvataggi non andati a buon fine per un crash del sistema, uno spegnimento improvviso, una chiusura inaspettata del programma, un danneggiamento del file system? EaseUS Data Recovery è l'alleato migliore in tutte queste circostanze. La semplicità e l'efficacia del software è sorprendente. La sua capacità di analizzare a fondo il contenuto nascosto dei nostri dispositivi è veramente unica. Da non sottovalutare anche la possibilità di recuperare dei file che magari non sono stati cancellati ma di cui non ricordiamo il nome! Non pensate che sia una eventualità così remota... Ci è capitato più volte di assistere persone che non trovavano ciò che serviva loro per il semplice motivo che avevano dimenticato il nome, la cartella e la directory su cui il lavoro era stato salvato. In ambito informatico-digitale nulla più ci sorprende; anzi, in epoca di sovrapproduzione di testi, presentazioni, clip, file di tutti i tipi, non è affatto raro trovarsi smarriti davanti al monitor!
L'uso di EaseUS Data Recovery è semplicissimo e si può riassumere in tre passaggi fondamentali. Basterà lanciare l'applicazione e procedere con la scansione di tutta la directory sulla quale abbiamo intenzione di fare la ricerca; da una partizione particolare a un intero disco rigido, passando per tutte le memorie esterne che normalmente utilizziamo. Successivamente potremo circoscrivere l'area della ricerca, scegliendo un percorso (pensate alla classica struttura gerarchica fatta di directory, librerie e cartelle) oppure una specifica tipologia di file (immagini, documenti, mail, ecc.). Individuato il file che ci interessa (la preview ci aiuterà tantissimo nell'individuazione), potremo recuperarlo facendo per attenzione a non sovrapporre (far coincidere) il disco sul quale abbiamo eseguito ricerca, selezione ed estrazione e il disco di destinazione e salvataggio; le memorie esterne in questi casi ci soccorrono.
Molto utile anche l'opzione relativa all'esportazione/importazione delle scansioni precedentemente fatte; questo ci farà risparmiare tantissimo tempo, in quanto la scansione "profonda", Deep Scan, quella che riesce a penetrare meglio in profondità nei nostri dispositivi, può durare a lungo (il tempo dipende ovviamente dalle dimensioni del contenuto analizzato). Avere una scansione già effettuata e salvata implica una ricerca e una estrazione dei dati molto veloci. Questo software di recupero dati può essere utilizzato nella versione free, che ha 2GB come limite massimo per le dimensioni del contenuto da recuperare, oppure nelle versioni a pagamento. È disponibile sia per Windows che per Mac!



____________________________________________________________
COSAAA?? NON SAPEVATE CHE ABBIAMO UN FANTASTICO CANALE YOUTUBE? 😱😱
#SAPEVATELO, e unitevi alla folta community iscrivendovi gratuitamente con un click qui! 👍🏻💋

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.