Altro che Goggles: i visori per la realtà virtuale di Apple saranno oltre l'immaginabile

Un tempo c'erano (quasi) solamente i visori Oculus Rift a fare notizia, e ad essere compatibili con piattaforme Mac. Poi, dopo un accordo con Samsung, Oculus ha interrotto il supporto per Apple, e dall'altra parte Google ha prodotto e diffuso dei visori ad un prezzo più abbordabile, che sono stati poi ripresi e riprodotti da altre aziende, come Dji, per seguire il volo dei droni dallo stesso punto di vista della videocamera.
A questo punto la Apple ha deciso di differenziarsi, e realizzare un'alternativa non ancora immaginata. Dei visori da un design leggero, semplici da trasportare, compatibili al massimo non solo con la piattaforma macOS ma con la maggior parte delle App per dispositivi mobili iOS, per dare agli utenti un'esperienza diretta e coinvolgente, basata sia su realtà aumentata (che si sovrappone solo in parte alla realtà naturale) sia sulla realtà virtuale (in cui ci si immerge completamente, escludendo la realtà reale).
La Apple ha ammesso di star lavorando a questi prototipi, per i quali sono aperte le trattative con i fornitori dei vari componenti hardware. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, i rumors ipotizzano addirittura dei display da 8k (8k per ogni occhio, fate voi...)

Al momento non ci sono dettagli sulla possibile uscita di questo inedito prodotto, ma di sicuro non sarà possibile prima del prossimo anno.

Fonti tratte da iClarified



____________________________________________________________
COSAAA?? NON SAPEVATE CHE ABBIAMO UN FANTASTICO CANALE YOUTUBE? 😱😱
#SAPEVATELO, e unitevi alla folta community iscrivendovi gratuitamente con un click qui! 👍🏻💋

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.