il Nuovo macOS High Sierra è QUI! Come aggiornare e Avvertenze Importanti

Come vi avevamo anticipato stamattina, Apple ha appena rilasciato il nuovo sistema operativo Mac, High Sierra, per tutti gli utenti Apple (non solo sviluppatori) che dispongono di Mac compatibili con questo OS.  Potete trovarlo nel Mac App Store (questo il link diretto se non lo vedete subito)Per sapere se il vostro Mac è compatibile con questo nuovo sistema operativo basta guardare l'infografica che appare a inizio video o qui sotto.
In questo video (a questo link o incorporato qui a fine post) vi ricordiamo cosa è assolutamente D'OBBLIGO fare prima di installare il nuovo macOS High Sierra; Ma prima di tutto vi suggeriamo di prendervi un attimo di tempo per FAR SPAZIO NEL VOSTRO MAC, liberandolo da cose inutili. Se non avete idea di cosa buttare e pensate di non riuscirci, vi consiglio vivamente di provare con l'ottimo programma CleanMyMac3, che vi aiuta LIBERARE SPAZIO nel vostro Hard Disk con semplicità e sicurezza, di cui via abbiamo già parlato tante volte (dandovene dimostrazione pratica nel VIDEO A QUESTO LINK), potete provarlo anche in versione gratuita e in tutta sicurezza a questo link (click qui).
inoltre vi spieghiamo dettagliatamente come si effettua il back-up via time machine, e come si ripristina il Mac se volete tornare alla situazione di partenza (con il sistema operativo precedente) sempre che abbiate fatto preventivamente il back-up.
Ovviamente vi mostriamo anche la procedura STANDARD per effettuare l'upgrade del Mac via Mac App Store, ma nei prossimi giorni pubblicheremo anche la guida per l'installazione pulita (solo per utenti esperti). Sempre nei prossimi giorni pubblicheremo anche un video illustrativo sulle novità principali di High Sierra, pertanto, se non lo avete ancora fatto, vi invitiamo a ISCRIVERVI GRATIS al nostro canale YouTube per rimanere sempre aggiornati su questi argomenti, basta un solo CLICK QUI.

  Al prossimo video!



Share:

0 commenti

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 