Mele cubiche...

In rete ogni tanto si diffondono notizie quanto meno curiose.
Una delle ultime ha riguardato un cambio di connessione su tutti gli iPhone futuri, a partire dall'iPhone 8. Appena s'è diffusa, la reazione della rete è stata molto variegata: c'erano tutte le sfumature tra il riternerla parecchio strana e la soddisfazione di parecchi frequentatori per quell'ipotetico adeguamento alla concorrenza (Android, naturalmente) passando per chi avrebbe preferito che fosse conservata la vecchia connessione. Quel cambio da Lightning a USB-C non è stato gradito da molti, altri sono rimasti più possibilisti. Poi, sono apparsi i partigiani della USB-C e la discussione, per usare un eufemismo,  è stata immediatamente rivitalizzata. Dopo qualche giorno, però, sono cominciate ad arrivare le autocorrezioni per cui la rete è famosa; sono cominciate ad arrivare le prime perplessità su quella sostituzione e molti commentatori e articolisti sono andati in crisi e sono cominiciate ad arrivare le smentite. Prima si è cercato di smentire quelle perplessità ma l'unico risultato che ottenuto è stato quello di farle aumentare, poi gli interventi che avevano dato per certo il passaggio da Lightning a USB-C si sono trasformati in  spettacolosi voltafaccia nel tentativo di nascondere errori di valutazione su Apple. La vicenda non è ancora terminata; dall'altra parte di questi collegamenti c'è un elenco di ulteriori precisazioni e di tentativi di distrarre chi legge da quelle sciocchezze appena scritte semplicemente imbarazzante.
Nella rete di lingua inglese non si fanno questi problemi e nelle discussioni sono presenti tutte le sfumature tra chi ritiene ancora possibile questa sostituzione  e ne spiega le ragioni a sostegno di questa sua idea e chi è di parere opposto.
Qualcosa di nuovo sta sta emergendo: le posizioni sostenenti la conservazione della connessione Lightning modificata per accelerare la ricarica  o dotata di un simil adattatore a USB-C da utilizzare allo stesso scopo e, quando possibile, anche per i collegamenti con i dispositivi esterni e c'è pure chi ammette candidamente di non avere ancora capito quale sia il problema di cui tutti discutono così animatamente e chi trova queste discussioni parecchio noiose.
Se passate nelle pagine segnalate dai collegamenti presenti in questo articolo, fermatevi qualche minuto per assistere alle discussioni e ai volteggi e le contorsioni circensi di chi non vuole ammettere qualche errore di valutazione. Ogni volta che arriva una nuova notizia che smentisce quanto affermato da molti frequentatori della rete fino a cinque minuti prima lo spettacolo ricomincia. Guardatelo, ne vale la pena. Quando ve ne andrete, ne sono certo, sarete molto più buon umore e propensi ad una visione ottimistica della vita.

Per il momento ci fermiamo qui.

N.B: La notizia di una nuova varietà di mela come quella cubica dell'immagine in testa all'articolo, copia dell'originale di linkedin.com, sarebbe come minimo curiosa, non credete? Nulla in confronto a quanto si legge ogni tanto in rete

Share:

0 commenti

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 