Altro che iPhone 7: Telefono retrò con disco combinatore e campanello meccanico!


Dite addio a tutta la moderna tecnologia e tuffatevi in un mondo scomparso e affascinante: il telefono retrò sarà il vostro compagno di viaggio da ora in poi. Parole d'ordine: disco combinatore e campanello meccanico. Basta cordless, basta display, basta diavolerie moderne! Vogliamo sentire lo squillo del campanello metallico e scoprire dalla voce chi ci sta chiamando. Vogliamo comporre i numeri utilizzando il disco combinatore e aspettando la fine del semi giro con quel misto di impazienza e ansia che tante volte le generazioni passate hanno provato. Volete mettere la banalità di una ricerca tra i contatti e di un successivo tocco dello schermo rispetto alla bellezza di una ricerca tra rubriche di carta, con quel classico rumore di fogli e foglietti che frusciano nel silenzio della stanza, e la successiva composizione del numero, cifra dopo cifra, col disco che va su e giù, mentre voi vi chiedete se avete fatto bene a chiamare proprio quella persona... Qui stiamo oltre il fascino vintage, ci troviamo nel territorio del retrò che più retrò di così si muore, anzi, si è già morti (l'ultima a usare un telefono del genere è stata forse vostra nonna nel 1978). Battute macabre a parte, va detto che un oggetto del genere è veramente bello; ovviamente più bello che utile, però si sa che i capricci spesso proprio sull'estetica fanno leva. Questo è un modello in legno e metallo, coi cavi rivestiti in tessuto (piacevole al tatto e robusto), che non emette alcuna radiazione e supporta la tecnologia DTMF, in pratica la Dual-Tone Multi-Frequency, quella che codifica i numeri in segnali sonori: fu l'introduzione di questa tecnologia, e l'utilizzo contestuale delle tastiere al posto dei dischi combinatori, a proiettare la telefonia nel futuro. Insomma, il mondo andava avanti coi toni e i bip vari, mentre vostra nonna telefonava ai parenti col vecchio disco. Ricordate che si tratta di una replica; questo significa che se volete provare il vero brivido di un viaggio nel passato, dovete rivolgervi ai vari mercati vintage e di antiquariato e acquistare un telefono originale di questo tipo. Questo Opis 1921 della Opis Technology è un oggetto più che altro di arredamento, che funziona, certo, ma che non può essere paragonato per robustezza e peso a un telefono analogo originale. 
Una chicca da non perdere, a 99 €, grazie al portale italiano di Amazon, a questo link (CLICK QUI).

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 