La situazione di Samsung peggiora con il divieto dell'Aviazione per il Galaxy Note 7 in volo

Come se non bastasse già il ritiro dal mercato dei nuovi Galaxy Note 7 perché a rischio esplosione (dopo il verificarsi di ben 35 casi in meno di una settimana) e dopo l'eclatante caso di un'intera Jeep distrutta da questo dispositivo lasciato in carica al suo interno (questo il post in cui ne abbiamo parlato), la Samsung riceve l'ennesimo duro colpo, poiché è arrivato ora il divieto ufficiale dall'ente Aviazione Statunitense ed Europeo, per quanto riguarda l'utilizzo degli smartphone Galaxy Note 7 durante il volo, e anche il loro trasporto all'interno dei bagagli nella stiva.
Non possiamo fare a meno di pensare a tutte le vostre battute che abbiamo letto nelle nostre pagine social come commento al post di ieri, specie i vari riferimenti al prodotto preferito dai terroristi ecc,
ma battute a parte, qui la cosa si sta facendo abbastanza serie per l'azienda Samsung, che già fino a questo momento nell'ultima settimana aveva bruciato 10 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato.
Non augurando il male a nessuno (tantomeno ai poveri "malcapitati" tra gli utenti Samsung, essendo comunque un rischio accertato quello delle esplosioni di questi prodotti) da parte nostra speriamo che il problema venga al più presto arginato e torni tutto sotto controllo.

Fonti tratte da Ansa.it

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 