Recuperare i dati del vostro iPhone con Mac: il software più potente è ora in offerta!

Se pensate che con un Mac e il solo software iTunes possiate essere al sicuro da ogni possibile "incidente", di perdita di dati per danni improvvisi, furti ecc... Purtroppo scoprirete prima o poi che non è così. Se non vi affidate ad un back-up automatico via iCloud (senza che nemmeno ve ne accorgiate), magari perché, come molti, dopo un po' non avete più spazio di archiviazione sufficiente e non vi va di acquistare altro spazio con l'abbonamento mensile ad iCloud, è possibile dunque che vi troviate nella situazione in cui non farete continuamente un back-up del vostro dispositivo, ma una volta ogni tanto, quando avete voglia e tempo di collegarlo a Mac (o PC) e sincronizzarlo con iTunes. Ma il lasso di tempo tra un back-up e l'altro può essere di "vitale" importanza. Se capita un incidente al vostro iPhone prima che abbiate avuto di fare back-up, e se questo problema non è risolvibile se non con un ripristino del dispositivo (perdendo tutti i dati presenti), allora sono guai: come fate a recuperare le ultime cose importanti in esso contenute, e non ancora conservate in un BackUP?
Ecco che ci viene incontro un software versatile e potente come iPhone Data recovery for Mac (dal gruppo di sviluppatori Tenorshare).

Grazie a questo software potete risolvere cose altrimenti impensabili, come:

- il recupero di file importanti e cancellati erroneamente;
- l'iPhone in stato di "blocco", inaccessibile, con la cosiddetta "schermata della morte"; in bianco e nero;
- BackUP di dati selezionati, in eccesso su iPhone
- recupero di file importanti, eliminati dopo un ripristino del contenuto e delle impostazioni del dispositivo.
- il codice del blocco-schermo dimenticato

Tali problematiche possono anche essere risolte senza l'uso del back-up su Mac con iTunes: basterà collegare via cavo USB l'iPhone al computer, e avviando il programma di Tenorshare si potranno recuperare anche singoli files che apparivano perduti.

Altrimenti i dati persi possono anche essere cercati da questo potente programma, andando a sfogliare automaticamente i precedenti back-up di iTunes, e conservati su computer: da tale ricerca, emergeranno in un'anteprima i risultati con i singoli file selezionabili (suddivisi per categorie, ad esempio sms, immagini, contatti, ecc) per poterli salvare, recuperare, duplicare, ecc.

Infine, i singoli dati possono anche essere recuperati dal back-up di iCloud, se usate farlo.

Il tutto, con estrema semplicità e immediatezza.
A questa pagina del sito dedicato, potete vedere uno schema molto dettagliato sulle tipologie di file che possono essere recuperati con questo sistema.

Il programma iPhone Data recovery for Mac, è in questo periodo in offerta con uno sconto molto interessante (circa 50 dollari in meno del prezzo solitamente applicato): potete trovare tutti i dettagli nel sito dedicato, in cui troverete, se lo desiderate, anche la possibilità di scaricare una versione gratuita del software.

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 