Come trasformare un DVD in file MP4 sul proprio Mac? Gratis, con Free Mac DVD Ripper!

Se come me avete una "videoteca" piena di film in dvd che non utilizzate quasi mai (perché non  sapete nemmeno dove avete lasciato il lettore dvd, che ormai stona con l'arredamento del salotto), potrebbe essere una buona idea iniziare a riversarne il contenuto audiovisivo in un file che resti utilizzabile per sempre, (su un qualunque computer o hard disk), mentre sappiamo che al contrario, i DVD non sono proprio "eterni": con il tempo possono subire danni, facendoci perdere contenuti e ricordi importanti. Ma come possiamo fare per compiere quest'operazione nel modo più semplice ed economico possibile? Senza perdere troppo tempo?
ABBIAMO TROVATO LA SOLUZIONE IDEALE IN UN SOFTWARE CHE OLTRE AD ESSERE SEMPLICISSIMO DA USARE, E' GRATIS!!
Si tratta di WinX DVD Ripper Mac Freeun software che converte il contenuto audiovisivo presente nei DVD, in file di vari formati da conservare nel computer o in hard disk esterni.
La licenza del software è freeware; è distribuito gratuitamente, a meno che abbiate bisogno di alcune estensioni, come copiare contenuti protetti: nel caso è necessario l’aggiornamento alla versione "PRO" (a pagamento): rip copy protected DVDs on Mac
Vi consigliamo di consultare attentamente questa pagina web per confrontare le prestazioni della versione gratuita (TANTISSIME) rispetto alla versione "Pro" (certamente utilissima).
Esiste anche la versione del software per Windows, la cosiddetta versione "Platinum", per la quale vi suggeriamo di consultare questa apposita pagina: rip copy protected DVDs on Windows.
Qui ovviamente parleremo e vi dimostreremo in video i dettagli della versione GRATUITA per Mac:

La velocità di conversione, in rapporto alla leggerezza del software, è impressionante. Impressiona anche la facilità di uso: come vi dimostriamo nel video-tutorial qui a fondo post, potete decidere sia di estrapolare l'intero contenuto del dvd, sia di selezionarne solo una sequenza, decidendone l'inizio e la fine con i comodi cursori a forma di "triangolo", che trovate aprendo la finestra dal comando "edit" (come dimostrato in video). Potete addirittura modificare l'area visiva del video, selezionando (e ritagliando) solo una parte dell'inquadratura, eliminando ciò che non vi interessa.
Grazie a tutte queste opzioni, questo free DVD ripper for Mac non è soltanto orientato all'intrattenimento ma va incontro anche alle esigenze professionali di chi si occupa di video e archiviazione/restauro digitale.
Il menu è minimale ed è più che intuitivo: poche icone, pochi passaggi, tantissima resa in termini di velocità, precisione, qualità e gestione delle copie dei file che ci servono.
In poche parole basta caricare un DVD, scegliere il formato di destinazione, fare clic su “RUN” per avviare la conversione: Tutti i dettagli potete impararli seguendo questo breve e semplice tutorial: se questo video vi è utile vi chiediamo un po' di partecipazione per aiutarci a fare altre guide utili come questa: basta un "pollice in su" nel riquadro del video, e la vostra ISCRIZIONE GRATUITA AL CANALE YOUTUBE (non comporta nulla, non vi rompiamo le scatole via mail, è una cosa SIMBOLICA e basta un CLICK QUI).
Grazie come sempre per averci seguito, e al prossimo video!



Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 