Si sono decisi....

Com'è noto, gli analisti Apple e parecchi blogger sono molto creativi e immaginifici quando devono parlare dell'operato di Apple. Se poi l'argomento di cui parlano è una nuova area di mercato come l'informatica indossabile, a cui appartiene l'Apple Watch, hanno una buona scusa per tornare a parlarne appena possono; nel seguito userò spesso il termine smart watch o smartwatch in alternativa ad Apple Watch. Entrambi indicano la stessa cosa la categoria di prodotti a cui fa parte l'orologio Apple che ne è diventato il simbolo per antonomasia. Per cui se leggereteo sentirete parlare di warable IT, wearable computing, smartwatch o Apple Watch, nella maggior parte dei casi si intenderà riferirsi ad un oggetto solo: l'Apple Watch. Va notato, onestamente che anche la conccorenza ha proposto qualcosa di simile ma non ha avuto la stessa fortuna e fama dello smartwatch Apple che in rete ha avuto vicissitudine alterne ed è stato oggetto di stime contrastanti. C'era chi parlava di un successo almento discreto di Apple Watch e altri il contrario....S'è scoperto che molte delle fonti su cui erano basate quelle stime, sia quelle negative che quelle positive, erano, come minimo, imprecise perchè lo smartwatch Apple aveva spazzato via la concorrenza che da dominatrice del mercato era passata a produrre prodotti di nicchia mentre l'Apple Watch aveva fatto il cammino inverso. Recentemente anche i critici più ostinati si erano decisi ad ammettere che lo smartwatch Apple aveva venduto parecchio: alcune stime indicano una quantità di  Apple Watch venduti variante tra i 3.6 e i 4.4 milioni. La cifra non è molto precisa perchè Apple non ha mai detto quanti smartwatch ha venduto,  la metodologia di stima è molto variabile e chiunque si è occupato di queste cose ha voluto distinguersi dai suoi colleghi. Senza una valida ragione diversa, suppongo, dal fare notare ad Apple la sua abilità nei calcoli e l'incompetenza dei suoi colleghi. Apple, ovviamente ha ignorato tutto e tutti e ha continuato per la sua strada come fa sempre.Secondo quelle stime sembra che almeno 2 Smartwatch su tre sia di origine Apple.... Un risultato che è andato oltre le aspettative degli analisti e dei blogger....Soprattutto quelli convinti che l'Apple Watch era e sarebbe stato un flop, un fallimento: troppo diverso dai concorrenti Android per vendere. E' andata in un'altra maniera.
Ora tocca al settore industriale & militare. Apple ha fatto accordi con quel settore per progettare e costruire, magari con la stampa tridimensionale di elettronica ibrida e flessibile, su cui basare sensori e altre cose adatte alle loro necessità.
Forse si sono decisi...Presto ci saranno novità in questo settore. Nel frattempo è tutto segreto e si possono solo formulare ipotesi....Attendiamo ulteriori notizie....

Alla prossima chiaccherata...


N.B: L'immagine di testa è presa da una collezione di fotografie pubblicitarie degli smartwatch di pensaremac.it presente nell'articolo di presentazione di quegli smartwatch fatta a suo tempo da Apple...In rete ci sono molte altre immagini simili a quella..

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 