GENI del crimine rubano iPhone e scattano selfie che appaiono nell'iCloud del proprietario

Non è la prima volta che accade, e almeno la terza che raccontiamo episodi così demenziali. Ma ci fa sempre troppo ridere l'idea che accadano certe bravate immediatamente sgamate, causa "idiozia" generale.... Un gruppo di ragazzini ha sottratto ad una turista statunitense la borsa, e dopo essersi impossessati del suo iPhone si sono divertiti a farsi selfies con smorfie e con medi alzati per "cullarsi" della genialata appena compiuta ai danni della proprietaria del dispositivo, che ne ha prontamente denunciato il furto. La donna, una volta rientrata in casa, collegandosi al proprio account iCloud via web ha trovato tutte le foto che questo gruppo di GENI DEL CRIMINE si era scattato, e ha deciso di postarle su Facebook per farsi aiutare dai tantissimi utenti a riconoscere tali personaggi. Le foto hanno ottenuto in pochissimo tempo oltre 10.000 condivisioni, e la possibilità di arrivare all'identità dei piccoli malfattori è ormai quasi una certezza.
Complimenti vivissimi per la furbizia!

Fonti tratte da CultofMac


Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 