E' ufficiale: NON SERVE iPhone per monitorare l'allenamento con Apple Watch

Christy Turlington Burns, ex modella diventata portavoce di tante attività benefiche, è tra i primi tester e testimonial di Apple Watch, avendolo sperimentato a lungo anche durante una maratona a cui ha partecipato. E' proprio lei a confermare che è possibile usare unicamente Apple Watch allo scopo di tener traccia del proprio allenamento fisico e della propria attività "health" (vale a dire il pacchetto "salute", presente per default da iOS 8 in poi su iPhone) senza doverlo necessariamente sincronizzare con un iPhone. Insomma, non avete bisogno di iPhone per sfruttare queste ottime funzioni di Apple Watch, ma solo per altri motivi, come quello di poter effettuare chiamate, inviare messaggi, leggere email, fare fotografie a distanza, tracciare un percorso effettuato ad esempio in bici (serve il gps di iPhone) e usare alcune App.
Questo aspetto è particolarmente interessante, soprattutto considerando l'alleggerimento per chi fa esercizio fisico, anche considerando il fatto che il "semplice" Apple Watch può contenere fino a 2GB di musica, se lo si vuole ascoltare durante i propri esercizi, usando auricolari bluetooh.




Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 