COMING OUT UFFICIALE di Tim Cook: "Sono Gay" (come se ce ne fosse bisogno)

CHIARIAMOLO SUBITO il senso delle parentesi (che già hanno suscitato polemiche): con "come se ce ne fosse bisogno" intendiamo dire che ormai poco importa la sessualità di una persona, non ne definisce il valore, non deve essere questo un criterio di giudizio!
Proprio per questo, non mi riesce di capire il senso di dover fare necessariamente un "coming out" in modo ufficiale, al pubblico, sui propri gusti sessuali. E' come se qualsiasi personaggio pubblico si sentisse in dovere (o venisse costretto dall'opinione pubblica) e dichiarare quante volte al giorno va in bagno, o giu' di lì.
Comunque Tim Cook lo ha appena deciso: ha diffuso un comunicato stampa tramite BusinessWeek, una sorta di lettera scritta personalmente, in cui dichiara serenamente la propria omosessualita'. Aggiunge di aver faticosamente preso la decisione di rendere pubblico questo aspetto, poiché ha sempre ritenuto la propria privacy di primaria importanza. Ma al contempo, ricoprendo un incarico di grande responsabilità, anche dal punto di vista mediatico, ai vertici dell'Azienda tecnologica più prestigiosa del mondo (e la più potente sul mercato), ha ritenuto importante chiarire tale aspetto e azzerare rumors e pettegolezzi, e contemporaneamente dare un esempio positivo, di fiducia, a chi nella vita si sente emarginato per la propria sessualità.
Ripeto: non che ce ne fosse bisogno, di dirlo in un comunicato ufficiale, visto che era chiaro a molti e da molto tempo, non solo per la sua personalità ma anche per il suo impegno per il rispetto dei diritti umani in questo ambito e per la lotta contro l'omofobia; ma e' comunque apprezzata la sua chiarezza e la sua limpidità, verso un sistema che comunque, in modo assai arretrato, ha ancora molti pregiudizi all'idea che il capo di un'azienda di tale importanza sia gay.

Potete leggere la lettera ufficiale di TimCook su BusinessWeek a questo link.


CONVERSATION

1 commenti:

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 