Nuovo iOS 8: le meraviglie delle tastiere personalizzabili e il predictive text!

Tra le tante novità di iOS 8, una era forse passata in secondo piano, e forse e' invece uno degli aspetti più apprezzati al momento. Adesso, oltre ad essere agevolati nella scrittura di qualsiasi testo, grazie alla modalità "predictive" text, che riesce a "prevedere" cio' che vorremmo scrivere, anche frasi complesse, suggerendole per darci modo di scrivere più velocemente, possiamo addirittura installare TASTIERE DI TERZE PARTI, applicazioni scaricabili da App Store che consentono di ampliare le possibilità e la funzionalità della tastiera, ogni volta che ne abbiamo bisogno.
Con il rilascio di iOS 8 sono state messe a disposizione in App Store anche le migliori App per realizzare questo scopo, e tra esse le più apprezzate sono SWYPE e SWIFTKEY.
In particolare in italia e' stata apprezzata la seconda, e non solo perché e' gratuita, al contrario di altre, ma anche perché ha delle opzioni che altre non hanno, particolarmente utili per chi come noi dovrebbe abituarsi ad utilizzare più di una lingua (non solo italiano, ma perlomeno anche inglese o spagnolo) per comunicare con il resto del mondo. Infatti le facilitazioni della tastiera, come il predictive text, potrebbe non funzionare quando scriviamo in una lingua che non e' quella del nostro sistema di base. Ma per farla funzionare, di norma dovremmo ogni volta entrare nelle impostazioni, opzioni tastiera, e cambiare la lingua. Invece SwiftKey ci da' modo di impostare 2 lingue in contemporanea per poter far capire al sistema entrambi i nostri modi di scrivere abitualmente, e aiutarci con il predictive text senza bisogno di cambiare ogni volta le impostazioni.
Inoltre si può' scrivere il modalità "snipe", cioè scorrendo il dito sulla tastiera per poi bloccarlo sul tasto desiderato, anziché "battere" sui tasti: in questo modo si memorizza un certo tipo di percorso che sara' poi facilmente suggerito dalla tastiera.
Per impostare la tastiera di un'App di terze parti come SwiftKey, basta scaricare l'App relativa, poi aprirla e seguire le semplici istruzioni. Di norma comunque, dopo aver scaricato l'app, troverete l'opzione di aggiunta della nuova tastiera dal menu' generali delle impostazioni del vostro dispositivo, alla sezione "tastiere".
Altra comodità' di SwiftKey, e' che continuerà a perfezionarsi nel tempo, aggiornando la propria memoria delle vostre "abitudini" sulla tastiera... Provare per credere!!



CONVERSATION

1 commenti:

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 