Pages

Silenzio irreale

Questa chiacchierata è da considerare la seconda parte dell'articolo "Gli esami non finiscono mai" che ha preso il titolo dall'omonima commedia napoletana di Eduardo De Filippo. Poco tempo prima degli eventi raccontati nella prima parte, Sono cominciati ad arrivare articoli, comunicati e altre cose di quel genere sull'analisi dei nuovi dispositivi Apple.

Hanno fatto di tutto: esaminato nelle più svariate maniere, misurato,provare, smontato emulando iFixit che, da parte sua non s'è tirata indietro e s'è data da fare. Il risultato è stato un grande traffico in rete di voci, notizie, smentite. Quando sono arrivate le conferme delle voci che stavano iniziando a circolare è calato un silenzio in rete che aveva un qualcosa di irreale.

I mormorii di sottofondo, sempre presenti nel Web c'erano ancora, non leggere i commenti dei troll, dei flamer e altri come loro, faceva un effetto stranissimo. Sembrava, quasi, che mancasse qualcosa, che avessero spento una parte della rete per qualche strana ragione e l'assenza dei loro assalti ai malcapitati frequentatori che hanno la sventura di passare in uno dei blog ove attendevano le loro vittime era un qualcosa di irreale.

Il loro attonito silenzio ha fatto molto rumore, e il brusio di sottofondo che c'è in loro assenza ha accompagnato le discussioni sulle notizie e le novità che stavano arrivando, anche quelle sui problemi generati dalla recente transizione tra i processori Intel e gli Apple Silicon che prima o poi verranno risolti.

Per fortuna, al momento, sembrano solo di tipo software, limitati alla gestione della memoria e quindi rimediabili. Ovviamente questa notizia-scoperta non è stata molto gradita dai freqentatori della rete. Le cose non sono migliorate quando si sono aggiunte le notizie a cui ho accennato nella prima parte di questo articolo.

Questo incidente ha fornito la materia prima e la scusa per i rumoreggiamenti dei troll, e gli altri personaggi simili a loro cui ho accennato nella prima parte di questo articolo.Ora, però, ci sono altri peroblemi di memoria anche se di tutt'altro genere. Spero di poterne parlare nella terza e ultima parte di questa chiacchierata.

Per ora ci fermiamo qui. Alla prossima volta.

N.B:L'immagine di testa è una delle mie fotografie

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.