Pages

Parole, parole, parole.

Dopo le cose noiose dell'ultima chiacchierata, quelle un po' più esilaranti di gente che vorrebbe avere un Apple da esibire agli amici ma non può elo critica, a ragione o torto per sentito dire o riferito di terzi cha hanno avuto problemi con il mac che stavano usando credendolo un pc.

Fino a quando lo scopre, il pc in questione, perseguitato dal malware e dai suoi antidoti non è, esattamente, la macchina ideale da usare per i propri scopi. MBPro, ad esempio, funziona molto meglio di un pc e lo attestano svariate prove e recensioni trovate in rete.

Per favore non mi si dica che non è vero perchè anche il sottoscritto, prima di passare alle cose Apple ha convissuto, a lungo, con un pc e sa cosa succede quando si vuole strafare senza esserne capaci. Quando è toccato a me, la parte più divertente era ripulire il disco (allora gli ssd non c'erano) e reinstallare tutto. Prima di qualche ora non era possibile usare quel dispositivo.

Ma torniamo a noi. Su alcuni componenti del Mac Pro hanno trovato dei puntini sistemati nella sede delle connessioni. La prima cosa che hanno notato era la diversità della disposizione, nel lato componente esterno, nelle due facciate della connessione.

Ovviamente s'è detto e scritto di tutto su questi puntini. Tranne che, forse, indicavano la maniera migliore per infilare il componente nella sua sede. Qualcosa di simile è successo con l'adozione di dispositivi Apple in talune grandi aziende.

In rete è pieno di commenti, messaggi e affini che avanzano perplessità sulle sue macchine ma IBM e SAP hanno caldeggiato l'aumento dell'uso dei dispositivi Apple perchè diminuiscono le spese di assistenza e aumentano la produttività di chi li adotta per lil suo uso lavorativo.

Poi ci sono i talenti comici , quelli che dicono di non riuscire ad usare la tastiera dei dispositivi Apple solo perchè non è fatta come quella della concorrenza o il musicista Neil Young secondo cui la qualità audio di un Mac è quella di un giocattolo. Ma questa è un'altra storia...

Per ora ci fermiamo qui.

N.B:L'immaigne di testa è tratta da un'immagine  il cui originale è in media.istockphoto.com


Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.