Pages

Cerca nel blog

IPhone, iPhone e Poi?

L'ultimo Keynote è stato dedicato, fondamentalmente ad iPhone e a iOS. In rete s'è parlato  di iPhone e poi ancora di iPhone (da cui il titolo di questo articolo) e poco altro. Su iOS non c'è molto da dire:è, più o meno sulla falsa riga delle sue versioni precedenti. Ci sono state delle novità, ovviamente, ma non erano così eclatanti da spingere,nemmeno con questa edizione di sistema operativo, qualche utente a raccontare che gli iPhone potevano essere predisposti per fare il caffè o versano la birra, come era stato fatto vedere in una clip di qualche tempo che trasudava umorismo da tutti i bit.

A questo giro, la prima cosa che è venuta fuori è stata il prezzo ma non è durata molto. La seconda, dopo una breve pausa per recuperare le energie sprecate in discussioni che si autostroncavano sul nascere, è stata l'assenza della versione XR dai negozi alternata alla 'somiglianza, mai citata esplicitamente, di questi iPhone agli smartphone Android.

Com'è noto i  la struttura dei prezzi Apple è basata su ragioni che sono ben conosciute dalla maggior parte dei suoi utenti ma bellamente ignorate per non mettere in imbarazzo blogger, analisti delle cose Apple veri o presunti, la fauna che vive nella zone più oscure di svariati blog e molti lettori di quelle pagine che potrebbero parlarne. La paura di perdere profitti pubblicitari portati dalle corbellerie dette e scritte in quelle pagine fa il resto.

Mentre scrivo sono in corso le prime prove di quei tre modelli fatte da alcuni blogger americani che li hanno giudicati, in prima approssimazione abbastanza positivamente.
Quelli italiani, ovviamente, hanno preso i loro resoconti e li hanno smontati fino all'ultima parola alla disperata ricerca di qualcosa che si riferisse a qualche difetto ma non hanno trovato nulla. I Troll e i flamer, di cui s'è detto più su non si sono fatti molto sentire visto che non sembrava che gli iPhone avessero difetti hardware o software molto evidenti.

Questa versione di iPhone,è priva 3D Touch, abolito o sostituito dal Force Touch, simile, anche come uso, ma non uguale; il Neural Engine, la via dell'Intelligenza Artificiale di Apple, ha allargato le sue applicazioni, il notch, la tacca iPhone, l'A12 bionic sono stati quasi ignorati nel quasi silenzio dei detrattori Apple rispetto ai loro predecessori. I test sugli iPhone apparsi un po' per volta hanno creato molto nervosismo e reso molto più probabile la cacciata dal blog e dalle varie comunità  di chiunque si fosse reso reo di dissenso o colpevole di ironia nei confronti dei detentori del potere.

Giusto il tempo di dare quache suggerimento, di considerare la sostituzione dell'iPhone dell'anno passato con quello di quest'anno a causa delle novità e della loro implementazione che arrivava qualcuno a cambiare argomento a causa del disagio dell'assenza di qualcosa di simile dai dipositivi Android. Era una cosa talmente evidente da lasciare allibiti per l'insistenza con cui molti interventi puntavano a distogliere chiunque interveniva per parlare su quelle unicità iPhone che spingevano parecchi utenti a chiedersi se non era il caso di cambiare il dispositivo comprato l'anno primo cancellando la tradizionale usanza dell'utenza Apple, di sostituire il proprio dispositivo ogni due o tre anni  salvo esigenze particolari appartenenti a casi e aree professionali  speciali o delle nicchie di utenza  poco frequentate.

Per ora ci fermiamo qui.

N.B: L'immagine di testa è quella dei tre iphone come ipotizzati poco prima del Keynote riportata da Appleinsider.com Prossimamente qualche cosa sulla novità qui trascurate per motivi di spazio, la tacca degli iphone, nota come "il notch", l'A12 bionic e alcuni commenti sui bachi riscontrati da taluni utenti.
 

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.