Come recuperare i dati persi dal vostro Smartphone o Tablet (iOS o Android)

Dr. Fone Recover è ormai da diversi anni uno degli strumenti più affidabili per recuperare tutti i dati contenuti negli smartphone, anche quelli cancellati. Recover è uno dei sette strumenti messi a disposizione da Dr. Fone, il Toolkit che si prende cura del vostro iPhone, risolvendo tutti quei problemi causati da errori, pigrizia, sfortuna.
Prima di descrivere Recover in particolare, diamo uno sguardo d'insieme ai vari tool targati Dr. Fone. Troviamo lo strumento per trasferire i dati tra telefono e computer, quello che consente di copiarli e trasferirli da un telefono all'altro, quello per il backup e il ripristino, quello per riparare il sistema operativo, quello per cancellare definitivamente i dati (sia in blocco che selettivamente) e infine quello che consente di rimuovere il blocco schermo del telefono. Come vedete si tratta di un Toolkit ricco di opzioni; immaginatelo come una cassetta degli strumenti, alcuni dei quali piuttosto radicali nelle soluzioni, anche se certi errori e certi blocchi non possono essere superati se non con "cure" piuttosto drastiche!
In particolare Dr. Fone Recover vi offre diverse opportunità. Prima di tutto dovete collegare il vostro iPhone al computer e lanciare l'applicazione. Vi troverete dinanzi a una interfaccia molto semplice e intuitiva, che vi offre tre grandi opzioni: il recupero dei dati dal dispositivo iOS, il recupero dei backup da iTunes, il ripristino dei backup da iCloud. Per quanto riguarda la prima opzione, il recupero dei dati, avrete due ulteriori aree di intervento: i dati cancellati e quelli presenti sul dispositivo nel momento in cui lo collegate. Tra i dati cancellati potrete risalire alle chiamate telefoniche, alle note, calendari, promemoria, contatti, chat e allegati di WhatsApp, thread e allegati dei Messaggi. Di quelli presenti visualizzerete le foto, i video, le memo vocali, i messaggi vocali, i documenti. I dati cancellati potrete recuperarli, quelli presenti trasferirli velocemente; in entrambi i casi la destinazione sarà il vostro Mac. Vi basterà far partire la scansione per visualizzare il contenuto selezionato, scegliendo poi il salvataggio o procedendo a ulteriori selezioni per il trasferimento finale. La possibilità di selezionare, scegliendo cartelle singole, blocchi di dati o singoli file è la grande caratteristica di Dr. Fone Recover.
Caratteristica che può essere apprezzata anche quando avrete a che fare con i backup veri e propri; quelli salvati su iTunes o quelli presenti su iCloud. Molti negli anni hanno manifestato la necessità di procedere a backup mirati, ristretti quindi a determinati file o gruppi di file; con iTunes, come sappiamo, questa manovra non è possibile, o è molto limitata, mentre con Dr. Fone Recover è possibile muoversi con grande facilità tra i contenuti dei backup, selezionando soltanto ciò che ci interessa. L'interfaccia e i passaggi per arrivare a salvare i dati sono molto intuitivi.
Potete trovare questo utilissimo software (sia per piattaforme Mac che per Windows) a questo link.
Di sicuro si tratta di un'applicazione che risolve problemi e che non necessita di un lungo training per essere compresa e fatta lavorare al meglio. Provatela e scoprirete il modo migliore per salvare i dati cui tenete di più e per recuperare tutti quei materiali che pensavate di aver perso per sempre!

____________________________________________________________
COSAAA?? NON SAPEVATE CHE ABBIAMO UN FANTASTICO CANALE YOUTUBE? 😱😱
#SAPEVATELO, e unitevi alla folta community iscrivendovi gratuitamente con un click qui! 👍🏻💋

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè.