Muffe...

Riprendo il titolo e l'argomento di una chiacchierata di qualche tempo fa su questo blog in cui accennavo a studi su muffe intelligenti che possono fare cose su cui sono state istruite, memorizzano le istruzioni,le trasmettono e talvolta risolvono qualche semplice problema.
Il guaio è che, metaforicamente parlando, ce ne sono due tipi di muffe, quelle geneticamente parenti dei funghi e quelle che si spacciano per frequentatori della rete con la tendenza a criticare cose, persone, prodotti e produttori di cui non sanno nulla se non per sentito dire da altri come loro.

L'ondata di early adopter e i suoi supplementi, per così dire, è passata per motivi naturali (qualsiasi domanda di mercato appare, aumenta, rimane lassù in alto per un po' e cala) ma in Samsung hanno creduto di poter vendere all'infinito quei loro display che costano, più o meno, come un iPhone 7 di caratteristiche intermedie o poco meno.con i display che sono rimasti sui loro scaffali.In rete, ovviamente ne hanno subito approfittato per dirne di tutto e di più glissando sul prezzo che hanno finto di non conoscere. I blog che li aizzavano contro Apple appena si sono resi conto che quel iPhone non attirava più frequentatori, hanno cambiato argomento passando a parlare e a sparlare dell'Home Pod hanno ripetuto il giochetto fatto con l'iPhone x per riempire di nuovo le loro casse di introiti pubblicitari.

Quelle muffe-frequentatori ci sono ricascati e hanno ripreso ad inveire contro Apple. Qualcuno ha messo in giro la voce che pure Netflix o Facebook e forse altri avevano intenzione di mettere sul mercato i loro Home Pod ed è calato il silenzio...Consumer Report, l'Altro Consumo americano, ha fatto delle prove di qualche tipo su vari HomePod (Apple, Amazon, Sonos e altri, forse) per raccontare a tutti che il suono di quello Apple era peggiore degli altri ma è stata ignorata e il suo comunicato s'è perso nel mare di quelli che dicevano l'opposto, nessuno ne ha parlato più di tanto e Consumer Report non ha più proferito verbo.

Alcune muffe-blogger hanno cercato di strumentalizzare quelle prove e quei risultati per aizzare ancora la rete contro Apple senza destare l'interesse di molti e hanno dovuto azzittirsi anche loro. Samsung, dal canto suo, sembra abbia intenzione di vendere il prossimo S9 a prezzi che faranno sembrare economici quelli dell'iPhone X,se si usano come termini di confronto le caratteristiche di entrambi....Il trauma dei sostenitori Android e di quelli Samsung deve essere stato tale che la notizia è sparita dai blog e tutte le muffe-frequentatori pro Android & Samsung hanno deciso di glissare su questo argomento finchè è possibile.
Poi,se questa notizia si rivelerà fondata, faranno vedere alla rete come sono bravi nell'arrampicata degli specchi, per giustificare quell'esborso.

Per il momento ci fermiamo qui.

N.B: la muffa dell'immagine di testa rappresenta fedelmente molti frequentatori della rete.

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè e PopCorn.