Batteria iPhone: come farsela sostituire da Apple a 29 € e ripartire alla grande

Come abbiamo spiegato in precedenza, la Apple ha deciso di andare incontro alle esigenze dei propri utenti che si sono ritrovati con il dispositivo rallentato (da iPhone 6 ai successivi) in seguito ad un aggiornamento del sistema operativo che rileva la presenza di una batteria ormai usurata, e per evitare spegnimenti improvvisi e tutelare il funzionamento generale del dispositivo, la sua velocità di risposta viene leggermente "ammortizzata", da remoto. Per far fronte alle comprensibili lamentele dei proprio utenti, la Apple ha attivato un programma di sostituzione batteria (anche se ormai fuori garanzia), a soli 29 € anziché 89. Ma come funziona? Semplicemente, prendete appuntamento in un Apple Store (o centro di Assistenza Autorizzato Apple). Noi vi consigliamo vivamente un Apple Store comunque. Per prendere appuntamento, vi basta seguire i passaggi indicati in questa pagina del sito Apple o usare l'apposita App di Supporto Apple. Inserite come motivo dell'appuntamento, la richiesta di sostituzione della batteria usurata, aggiungendo il modello del vostro iPhone. Stando a quanto riportato da vari utenti, la sostituzione a 29 € è stata adottata già a partire dal 2 gennaio, e vengono sostituite anche batterie che dopo il test eseguito in Apple Store non risultano particolarmente usurate o non hanno superato i 500 cicli di ricarica. Di norma in Apple Store la sostituzione avviane in un'ora circa di attesa, per cui non dovrete stare a lungo senza il vostro iPhone!
Dopo la sostituzione, con la batteria nuova di zecca il problema del rallentamento non sussiste poichè viene rilevata dal sistema operativo una batteria del tutto "sana", dunque non è necessario tutelare il funzionamento generale del dispositivo.
Fateci sapere come va nel caso decidiate di far uso di questa opportunità.

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 

My Instagram

Copyright © Apple Caffè e PopCorn.