2018


Dopo aver detto qualcosa sull'ipotetico iphablet apple bisogna fare altrettanto, quasi obbligatoriamente, sui dispositivi da cui discende, l'iPhone e l'iPad, i cui modelli per il 2018 verranno presentate con calma e al momento ritenuto più adatto. Da Apple, e non dagli analisti, dai blogger e affini, come sembrano pensare in rete. Da poco è uscito l'iPhone X e chiunque ritenga di avere qualcosa da dire su quei due dispositivi lo usa come termine di paragone. Di conseguenza, entrambi dovranno avere i lati del display ridotti al minimo, meglio se assenti, nuovi circuiti stampati del tipo PCB (ne riparleremo), una migliore gestione delle risorse energetiche. Se poi verrà usato a tale scopo il chip che Apple sta cercando di sviluppare per ottimizzarla il più possibile, meglio.

A questo punto, però, girovagando per la rete si trovano previsioni che dimostrano il grande talento comico e il notevole senso dell'umorismo di chi le riporta guardandosi bene dal capire cosa significano realmente, dallo spiegarlo ai suoi lettori, o entrambe le cose. Di solito riporta le notizie trovate in giro per la rete in maniera acritica in modo di depistare i suoi lettori in maniera più creativa possibile. Mentre scrivo è di moda fare credere che gli iPad e gli iPhone siano prossimi a moltiplicarsi come i pani e i pesci dei Vangeli. O quasi.

Altri, molto più ragionevoli, prevedono un paio di versioni professionali (=costose) con caratteristiche riprese dall'iPhone X o, comunque, decisamente aggiornate rispetto alle versioni di quest'anno e una o due versioni, più economiche, nel ruolo di aggiornamento dell'iPad 2017, a sua volta aggiornameno dell'iPad Air 2. Qualcuno, per scherzo, ha diffuso la voce che almeno uno degli iPad economici fosse venduto ad un prezzo equivalente di 300-350 Euro, circa il 30-40% in meno del prezzo dell'iPad 2017 e tutti i blogger Apple o buona parte di essi gli hanno creduto cecamente e la notizia s'è diffusa come un'epidemia di malware in tutta la rete.

Ora pare che qualcuno di loro stia cercando di fare marcia indietro senza perdere troppo la faccia, provando ad allungare la lista dei dispositivi economici che verranno presentati il prossimo anno. Secondo costoro, non ci sarà solo la replica aggiornata di quell'iPad ma anche quella dell'iPhone SE fabbricata in India per ragioni solo in parte economiche. Tra gli analisti e i profeti della rete che s'interessano alle cose Apple c'è pure chi vuole fare vedere di essere informato meglio degli altri e fa sfoggio della superiore creatività di cui è dotato parlando degli iPad Pro prossimi venturi spacciandoli, de facto, per una versione aggiornata di un iPhone X ingigantito e adattato alla bisogna. Suggerisco di infilare nel pannello di ricerca di un qualsiasi motore di ricerca ("iphone* OR ipad*) 2018,virgolette comprese o altri termini di significato analogo e aspettare qualche istante. Troverete tutte le anticipazioni che volete. Io ho fatto un tentativo e ho trovato questa pagina. Sono sicuro che voi farete meglio di me.

Per questa volta ci fermiamo qui.La prossima si vedrà.

N.B: L'immagini di testa, copia dell'originale trovata in iPhones.ru è l'ipotetico iPad mini 5, Retina, 2018 o altro ancora. Già dato più volte per imminente e da molti desiderato, è sempre meno probabile il suo arrivo per via dell'aumento delle dimensioni degli iPhone che gradualmente stanno portandogli via il mercato delle vendite e della probabilità che venga rinnovato.
Non ci resta che aspettare e sapremo.

Share:

0 commenti

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 