WhatsApp condannata: dovrà pagare una multa da 3 milioni di euro

Vi ricordate una delle varie volte in cui vi abbiamo parlato di manovre scorrette da parte di WhatsApp nei confronti dell'utente finale? In una di queste si faceva credere agli utenti che fosse praticamente obbligatorio accettare un accordo per lasciar condividere i propri dati su Facebook, bene l'impossibilità di usare la chat (cosa assolutamente lontana dalla realtà). Molti utenti ci sono "cascati" e si sono ritrovati poi pubblicità su Facebook collegate ai discorsi fatti in chat con i propri contatti. Ebbene, l'antitrust ha indagato e dopo svariati mesi (quasi un anno) WhatsApp è stata giudicata colpevole ed ora dovrà pagare una multa da 3 milioni di euro!

Il Codacons giudica la multa una "vittoria degli utenti contro lo strapotere dei social network, che impongono condizioni spesso sfavorevoli ai consumatori nell’utilizzo delle applicazioni".

Fonti tratte da MobiNews


maglia styledome: http://amzn.to/2qgvyGA

custodia cuore: http://amzn.to/2qhsNo7

batteria panda: http://amzn.to/2qgDd7L

cover anello: http://amzn.to/2qk0cx1

Share:

0 commenti

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 