Frottole...

Ora che è stato presentato il nuovo MBPro, in giro per la rete non si vedono altro che confronti tra la durata della batteria dei dispositivi Apple e della concorrenza. Da questo confronto risultano evidenti le frottole sui consumi raccontate da molti marketing e parecchio confuse su come siano stati scelti i termini di confronto su come siano state fatte queste prove, perchè l'APFS e il touch bar siano stati ignorati e perchè queste le regole alla base di questo genere di cose non siano state rispettate.
Tutto è cominciato quando qualcuno ha voluto confrontare la batteria e la sua vita tra un rifornimento di energia e l'altro di vari dispositivi portatili. Costui ha preso alcuni portatili della concorrenza e un 15 pollici Apple. Ha fatto qualcosa, la stessa cosa, su tutti i portatili secondo modalità tutte sue e ha sparso i risultati della prova in rete.Da essi è risultato che la concorrenza, contrariamente a quanto raccontato dalla pubblicità e nelle specifice, ha una durata della batteria inferiore e il portatile Apple la cui batteria una durata maggiore di maggiormente. Vista la non ripetibilità del confronto non resta che prendere atto dei risultati e attendere che qualcun altro faccia ripeta la prova fornendo le spiegazioni del caso e risultati simili.
Prima di chiudere, la notizia più divertente: quel Presidente U.S ha deciso di riaprire o incentivare l'uso dell'energia fossile per attestare l'assenza di legame tra il cambiamento climatico e l'umanità, o, almeno, di quella sua parte che l'ha eletto. Costoro in cambio della sua elezione hanno voluto poter ancora speculare sulle loro estrazioni carbonifere  e petrolifere obsolete oramai sopravanzate da quealunque delle ultime tecnologie energetiche. Lui li ha accontentati o è in procinto di farlo, riuscendo, contemporaneamente a farsi snobbare per la seconda volta nel giro di pochi mesi da molte delle multinazionali informatiche e attirarsi le ire degli ambientalisti. Le prime sono decise a proseguire sulla loro strada segnata dal Clean Power Plan di Obama che il neo presidente fa di tutto per sopprimere, gli altri non desiderano altro che far conoscere al mondo la pessima opinione che hanno del loro nuovo Presidente U.S.

Per ora ci fermiamo qui.


NB: Quei fenicotteri, rappresentano, più o meno le prove sui vari dispositivi proposte in rete.

Share:

0 commenti

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 