...Chissà se ci azzeccano, questa volta.....

Ricominciano le previsioni e i vaticini sui nuovi prodotti Apple dell'anno appena cominciato.
Al momento gli analisti, veri, presunti o da web, tutti gli altri, in pratica, sono fermi a tre iPad e iPhone con tutte le dita a loro disposizione incrociate. Gli anni passati non hanno azzeccato nessuna di queste previsioni. Quest'anno inizialmente hanno provato rimanere sul generico poi la cosa è degenerata e qualcuno ha cominciato ad entrare nei particolari sul tipo di schermo, oled, ovviamente, le sue caratteristiche, quelle dell'iPhone; sui nomi sono andati un po' in confusione e ne ho trovati persino con la capacità di variare secondo il momento della giornata alla mattina presto il nome, quasi sicuro, era iPhone 8, con l'avanzare della mattina il nome era diventato 7s, 7s plus, nel pomeriggio 8, 8qualcosa. Verso la sera tutti si erano ricordati del decennale del primo iPhone ed è stata l'apoteosi. Tra le cose più riferibili, si è scritto della doppia fotocamera,la caratteristica che ha reso famoso l'iPhone 7; nel prossimo si mormora, potrebbe diventare verticale, orizzontale, a zig zag, o, magari pure sparpagliata nella sua parte posteriore, se mi è consentita questa ronia
Vi risparmio le altre caratteristiche, soprattutto quelle per il decennale dell'iPhone e quelle dell'operato di Apple o dell'evolversi delle vicende internazionali che la coinvolgono.
Ora c'è l'iPad. Anche in questo caso dovrebbero esserci tre modelli, quello da 13 pollici, quello da 10 o poco più e quello da 8 o 9. Tutti rimodernati e aggiornati con un mezzo passo indietro nell'innovazione da parte di Apple. Anche se nessuno spiega perchè o non vuole farlo. Finora non hanno quasi mai azzeccato una previsione. Forse Apple lo fa apposta. Viene a sapere che da qualche parte, in rete o fuori di essa, annunciano la presentazione imminente di un certo numero di prodotti e lei fa un'altra completamente diversa. Sempre che non voglia sorprendere il resto del mondo con prodotti inattesi.

Per ora ci fermiamo qui. Poi si vedrà...

N.B: La perplessità dello scimpanzè in testa all'articolo è tratta da una foto di repertorio, come si suol dire. Sembra quasi che quel personaggio si chieda come facciano a fare previsioni su Apple, ha sbagliarle nella maggior parte dei casi e a ripeterle l'anno succeviso, certi di sbagliarle ancora...

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 