Tre (e qualche cosa)....

Bambù e  pietre zen da Pinterest.com
Nel mondo Apple, ultimamente il numero tre pare sia diventata una moda.
Secondo molti dei suoi abitanti, Apple quest'anno doveva presentare tre modelli di qualsiasi cosa. Non due o quattro....Tre. Nessuno di costoro era in grado di fornire ragioni convincenti per questa loro convinzione, quello doveva essere il numero magico dei keynote di Apple per quest'anno; qualche mese avevano previsto che sarebbero arrivati tre iPhone....Imitando la concorrenza che fa una mezza dozzina di versioni di qualsiasi cosa presenti, anche le ciabatte dei suoi CEO. Qualcosa deve esssere andato storto perchè, gli iPhone che verranno presentati saranno due e non sembra che costoro abbiano gradito questa notizia . Ora tocca agli iPad. Tutti sono convintissimi, di nuovo, che il numero magico, per loro, chi legge le loro previsioni e, naturalmente, Apple sia 3. Sicuramente Apple darà loro retta  (scusate l'ironia...) e ci saranno tre ipad: due Pro e uno per la fascia bassa del catalogo. Ci sarà, secondo questi previsori, uno da 12, 9 pollici, uno inedito da 10, 5 pollici e, forse, il mini trasformato in qualcosa di simile al 10 pollici anche se nessuno, al momento, può prevedere il destino di questo dispositivo. Quando i nuovi iPad verranno presentati conosceremo le decisioni di Apple in merito a questa questione. Anche per quanto riguarda il presunto rinnovo del catalogo di cui si parla in rete.
Nel frattempo appaiono e scompaiono speculazioni travestite da previsioni e previsioni che sembrano speculazioni, in uno sforzo di creatività fatto con l'unico scopo di riempire pagine di blog e attirare lettori di quanto vi è presente. Dopo tutto, parlare di qualunque cosa riguardi Apple, mischiando opportunatamente notizie vere e presunte a cui vengono aggiunte, sapientemente, quelle inventate di sana pianta attira frequentatori della rete in cerca di novità e di proventi originati dalla pubblicità che arriva appresso a loro, sempre graditi . Se poi non tutte le notizie sono vere, pazienza.... Basterà dire che Apple ha cambiato i suoi piani o altre cose del genere per giustificare quelle frottole. Qualcuno crederà a questa giustificazione e tutto potrà ricominciare da capo...
Il lato sgradevole di questa faccenda è che se queste previsioni non saranno verificate, neppure parzialmente, sarà un altro trauma difficile da smaltire per chi si occupa di cose Apple. Tutti, nascostamente, sono convinti che Apple prima o poi si deciderà a fare come la sua concorrenza asiatica: ogni presentazione rinnova metà del catalogo presentando per ogni nuovo modello due o tre versioni. Se non funziona....Le raddoppia....Se non basta ancora, le fa fare dai concorrenti....O annuncia novità rivoluzionarie piene di caratteristiche a cui nessuno potrà rinunciare....Se riuscirà a trovarle e a farle funzionare senza pentirsi di avere speso inutilmente qualche centinaio di Euro. Le cose non migliorano quando si passa alla pubblicità comparativa tra i dispositivi Apple e quelli della concorrenza.

Ma di questo argomento ne parleremo prossimamente....

N.B. L'immagine di testa è, naturalmente una copia dell'originale presa da Pinterest.com che a sua volta è copia di qualche altra immagine su questo argomento in rete, come sempre....


Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 