Instagram diventa il nuovo strumento per diffusione del Porno anche tra minori

Purtroppo ogni cosa bella e popolare (come il world wide web in generale) è destinata a divenire oggetto di speculazione senza limiti e confini, e come tale viene ad essere intaccata anche dal mondo del Porno, visto il business che c'è dietro. Purtroppo non si salva da questo modus operandi nemmeno  Instagram, l'App fino a poco tempo fa più o meno innocente, ora veicolo di scambi non solo di foto, ma anche di video (e di intere "stories" grazie alla nuova funzione peraltro copiata a piè pari da SnapChat) con contenuti sicuramente non adatti ai minori (anche se in piccola parte fortunatamente).
C'è un metodo per scovare veri e propri video pornografici all'interno di questo social, e vederli liberamente senza alcuna restrizione di età o economica (sono gratuiti, come tutto quello che è visibile in instagram).
E' vero che, così come su Facebook anche su Instagram gli account che pubblicano contenuti considerati inopportuni vengono bloccati dal social network, ma è anche vero che questi video a luci rosse non sono così semplici da scovare, sono nascosti dietro ad account all'apparenza innocui a quanto pare. Non andrò nel dettaglio perché ovviamente non voglio incoraggiare un uso di instagram per questi scopi, ma sembra basti effettuare una ricerca in instagram scrivendo come parola chiave Film tradotta in Arabo, per trovare materiale di questo tipo.
Dunque, nemmeno su instagram si può più stare tranquilli.... Non ci resta che sperare nel buon senso dei suoi utenti!!



Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 