Musica per l'estate! Le migliori playlist per l'estate 2016

Qualche consiglio per le vostre playlist estive! Musica per le vacanze, per le serate passate in città, per vivere al meglio questa estate! Eccoci allora tornare con qualche consiglio musicale, qualche buon disco da ascoltare ora che l'estate sta entrando nel pieno e le vacanze si avvicinano. Di musica da ballare ne troverete tantissima ovunque, noi abbiamo pensato a musica bella e basta, da ascoltare, per stare bene e pensare.


Britannica, molto dotata da un punto di vista vocale, in grado di prodursi in virtuosismi non comuni. E tuttavia non sono i virtuosismi al centro delle sue canzoni ma una scrittura che avvolge, spaziando attraverso generi diversi: soul, jazz, pop, gospel, echi di elettronica e dance anni '80 (ma è solo un sapore...) e più in generale quel R'n'B che soffre da qualche anno di suoni e produzioni troppo standardizzate sul pubblico adolescenziale ma che nel caso di Laura Mvula riesce a trovare freschezza e intelligenza. Chiariamo: siamo piuttosto lontani dalle hit estive di stelle e stelline bianche o nere; in questo disco ci sono suggestioni e suoni adulti. Ascoltate qualcosa e poi decidete. il prezzo del disco completo è di 9,99 €. Su iTunes a questo link (click qui).




Bat for Lashes è il progetto di Natasha Kahn, britannica, cantautrice polistrumentista e artista multimediale. In attività da diversi anni, sebbene non sia molto prolifica, solo 4 dischi in 10 anni (compreso questo ultimo The Bride), è considerata tra gli artisti più influenti nella scena musicale indipendente. La sua musica è una miscela di suggestioni provenienti dall'elettronica e dalla new wave degli anni '80, dal folk, dal panorama indie e alternativo degli anni '90. La cosa bella delle sue canzoni è la riconoscibilità delle influenze e, allo stesso tempo, l'originalità e la freschezza dei suoni. Anche nel suo caso siamo distanti dalla musica di facile ascolto; piuttosto si tratta di una proposta accattivante senza essere banale. Questo ultimo disco poi, malgrado tratti un tema non facile (è una sorta di concept intorno alla perdita del promesso sposo), riesce a coinvolgere ed emozionare. Più che un disco un'opera complessa e affascinante. A 9,99 €. Su iTunes a questo link (click qui).




Star internazionali, beniamini del pubblico più alternativo così come dell'insospettato vicino di casa. Siamo lontani dalle vette della fama degli anni Novanta. Gli ultimi anni dei peperoncini sono stati piuttosto difficili, sia per i problemi personali dei singoli membri, sia perché lo showbiz è spietato: ti esalta, ti usa, ti mastica, ti sputa. Se alla normale parabola artistica aggiungiamo una indiscutibile perdita di smalto da parte del gruppo, ecco che troviamo spiegata, almeno parzialmente, l'eclissi dei Red Hot Chili Peppers. Questo ultimo The Getaway forse è tra le cose più dignitose fatte dal gruppo negli ultimi anni. Non è un capolavoro ma una onesta raccolta di brani che suonano esattamente come dovrebbero suonare alle orecchie dei fan meno duri e puri. Canzoni che giocano molto sugli intrecci chitarra-basso, molto distanti dai furori più funk di un tempo e rispettose del marchio di fabbrica: suoni robusti e aperture melodiche tipiche delle ballate che hanno fatto la fortuna del gruppo. Se cercate il fuoco, non fa per voi. Se per scottarvi vi basta il sole e siete solo alla ricerca di qualche buona canzone orecchiabile, allora il disco è ok. 11,99 € il disco completo. Su iTunes a questo link (click qui).



Poche parole, siamo al cospetto di una delle leggende del folk della seconda metà del Novecento. La cosa che colpisce e impressiona è la qualità della sua musica col passare degli anni. Quest'ultimo disco non smentisce la centralità di Paul Simon nel panorama della musica internazionale. Oltre al folk in questo disco c'è molto altro: forse tutto. Già, tutto quello che un cantautore moderno, contemporaneo e antico allo stesso tempo possa riuscire a combinare: pop, ritmo, melodie, arrangiamenti, tematiche importanti. Inutile dilungarsi oltre. Provate a dare un ascolto. Chi l'ha detto che l'estate debba essere per forza musica leggera e, diciamocelo, pure un po' tamarra? Nella versione deluxe a 14,99 €. Su iTunes a questo link (click qui).





Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 