Il cinema a casa vostra su qualsiasi dispositivo Apple: i consigli del week-end

Consigli per il weekend, anche se il caldo sembra farla da padrone. Un film strepitoso della stagione appena passata e due ripescaggi. Protagonisti su tutti Leonardo Di Caprio e Tom Hanks.


Film pluripremiato, a ragione, visto l'impianto maestoso della storia e la splendida realizzazione. Di Alejandro González Iñárritu, regista di cui in passato abbiamo già parlato, vista la centralità delle sue opere nel panorama cinematografico contemporaneo, si basa sul romanzo di Michael Punke "Revenant - La storia vera di Hugh Glass e della sua vendetta", ispirato in parte alla storia di Hugh Glass, un cacciatore di pelli vissuto tra il Settecento e l'Ottocento. Storia semplice e crudele: il protagonista, interpretato da un grande Di Caprio, viene abbandonato dai compagni in fuga, in quanto ferito; è stato infatti aggredito da una femmina di orso Grizzly e le sue condizioni appaiono subito disperate. Quella che sembra una morte certa si trasforma in una lenta e dolorosa guarigione, in condizioni ambientali estreme, che sarebbero ai limiti della sopravvivenza anche per un uomo in perfetta salute. L'obiettivo di Hugh Glass è uno solo: vendicarsi. Pochi sanno che il film andrebbe considerato a tutti gli effetti un remake, poiché il soggetto era già stato utilizzato nel 1971 per Man in the Wilderness, in Italia col titolo di Uomo Bianco, Va' col tuo Dio! Paesaggi straordinari e ambienti difficilissimi, protagonista indiscusso il gelo, attraverso ghiaccio, neve, vento: la sensazione di freddo accompagna lo spettatore dall'inizio alla fine, la durezza del contesto e delle vite dei cacciatori di pelli colpiscono senza troppe concessioni all'umanità. Scene cruente, serrate, per una pellicola che in alcuni momenti lascia senza fiato. The Revenant ha fatto molto discutere, non tanto per i giudizi della critica mondiale, che sono stati tutti unanimi nel valutare più che positivamente questa nuova opera di Iñárritu, quanto per tutto il gossip precedente e successivo all'assegnazione degli Oscar: il film ne ha vinti tre, regia, fotografia, semplicemente fantastica, e soprattutto miglior attore protagonista. Insomma, finalmente Leonardo Di Caprio saluta tutti i detrattori e si aggiudica il riconoscimento principe nella carriera di un attore. Oscar meritato, meritatissimo; si pensi soltanto a come Di Caprio abbia lavorato sul proprio corpo, in condizioni letteralmente agghiaccianti, con temperature vicine ai - 40°, con una pesante bronchite (che lo ha accompagnato quasi per tutte le riprese, rendendo anche più credibile il personaggio) e con giornate passate a recitare pur avendo febbre alta. Acquisto in HD a 9,99 €, noleggio a 4,99 €.
Su qualsiasi dispositivo Apple (iPhone, iPad, iPod Touch, Mac, Apple TV) grazie ad iTunes, questo il link diretto (CLICK QUI).




Ancora Leonardo Di Caprio protagonista. Il film è del 2002, per la regia di Steven Spielberg. Film decisamente da recuperare, racconta le avventure piuttosto incredibili di un uomo nato con una dote, un dono straordinario: saper truffare come nessun altro al mondo. Avvocato, pilota di linea, medico e molto altro: chi è veramente Frank? Tom Hanks è l'agente FBI che cerca di seguirne le tracce. Ritmo molto serrato, ottimi i due protagonisti, divertenti molte scene. Probabilmente non è un capolavoro della storia del cinema, ma è uno di quei classici film che pur non essendo indimenticabili, alla fine scopri, magari rivedendoli, che filano via come orologi perfetti. È il segreto e l'arte della commedia classica. Anche questo film è ispirato alla vita di un personaggio realmente esistito e ancora vivo e vegeto (la storia è ambientata negli anni Sessanta). Scoprirete anche come l'FBI, oltre a dare la caccia ai malviventi più pericolosi, sappia riconoscere quelli che possono essere utili... A 4,99 € in HD.
Su qualsiasi dispositivo Apple (iPhone, iPad, iPod Touch, Mac, Apple TV) grazie ad iTunes, questo il link diretto (CLICK QUI).




Tom Hanks a livelli stellari in questo film del 2000. Interpretazione che gli varrà il Golden Globe. La storia la conoscete tutti. Chuck Noland è un ingegnere della Federal Express che vive una vita piena di lavoro, di impegni, di soddisfazione e presto anche di amore, visto che il matrimonio è per lui alle porte. L'ultimo viaggio in Malesia si rivela però fatale. L'aereo precipita e Chuck si ritrova su un'isola deserta, da solo. Imparerà a sopravvivere. Forse si tratta di una rinascita. Tornerà alla vita civile ma nulla sarà più come prima. La sfida assurda, il limite, l'apparente incapacità di superare problemi impensati e impensabili in un mondo civilizzato: tutto contribuisce a portare il protagonista oltre la soglia dalla quale la prospettiva della vita cambia, radicalmente, per sempre, e ritrovare se stessi significa trovare qualcosa di nuovo. Il film ha ispirato ovviamente la serie tv degli anni '00 per eccellenza: Lost. Acquisto in HD a 4,99 €.
Su qualsiasi dispositivo Apple (iPhone, iPad, iPod Touch, Mac, Apple TV) grazie ad iTunes, questo il link diretto (CLICK QUI).

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 