E liberaci da Mail... Ecco un'ottima alternativa alle piaghe dell'App di Default Apple

Oggi voglio condividere con voi una dritta che mi è stata davvero utile in un momento di "crisi": avendo dovuto lasciare in assistenza il mio attuale MacBook Pro Retina (una lunga storia di che vi racconterò in un'altra occasione) ho dovuto usare per qualche giorno un vecchio Mac, e per far questo e andare avanti con il mio lavoro, dovevo impostare i miei vari account di posta elettronica nell'App di default Mail: una tragedia... Attese infinite per la semplice configurazione di caselle di posta gmail (iper-rapide da configurare normalmente), tentativi falliti senza motivo, scarico impossibile di quantità inutili di vecchi messaggi, senza poterlo evitare...
Allora ho voluto tentare con un'App in questo periodo molto ben recensita in App Store: è disponibile sia per Mac che per dispositivi iOS (e funziona anche su Apple Watch),
si chiama AirMail e vi lascio subito qui i link per il download diretto:
AirMail per Mac (a questo link - click qui)
AirMail per iPhone e iPad (a questo link - click qui)
Con quest'app, mentre il vecchio Mail continuava a girare a vuoto e non configurarmi un bel niente, ho potuto far tutto in 5 minuti: configurare 6 diverse caselle di posta elettronica e scaricare solo la posta più recente, personalizzando la visualizzazione delle varie caselle secondo le mie esigenze, inserendo firme automatiche, funzioni aggiuntive e altro ancora: vi mostro tutto questo nel video che allego qui a seguire, sperando che questa mia esperienza possa essere utile anche a molti di voi, che non simpatizzano troppo con Mail, sia su Mac che su dispositivi iOS!
Se è così, ditemelo lasciando un POLLICE IN SU nel riquadro Youtube, e se non lo avete ancora fatto iscrivetevi GRATIS a questo canale, basta un solo CLICK QUI!

Thanks for Watching, e al prossimo video!


CONVERSATION

17 commenti:

  1. Mail sul Mac non l'ho mai sopportata, prima usavo l'ottimo Sparrow, adesso da oltre 1 anno dopo che Sparrow non è più stato aggiornato sono passato ad AirMail 2, app perfetta e straconsigliata, ho ben 9 account configuati, 1 icloud, 3 gmail, 2 yahoo!, 1 hotmail, 1 virgilio e 1 alice, e tutto va alla grande, tutto istantaneo, tantissime possibilità di personalizzazione, non devo neanche ricordarmi di avviarla dato che si può mettere in avvio automatico e visibile nella sola barra di stato. Che dire più .... è ottima e la consiglio a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho scaricato airmail 3 ma configurando un account icloud mi da sempre questo messaggio d'errore: test imap fallito. potreste darmi qualche dritta ? grazie

      Elimina
    2. Devi disabilitare la verifica in 2 passaggi dalle impostazioni del tuo account icloud, dal sitonin in AirMail, poi andrà.

      Elimina
    3. purtroppo non ho mai attivato la verifica in due passaggi quindi credo che la soluzione non sia questa

      Elimina
    4. A me ha dato quel problema quando apple ha introdotto la cosa , poi tutto regolare. Se lo aggiungi nelle preferenze del mac dovrebbe darti la scelta importa da icloud quando vai ad aggiungere uno nuovo, no?

      Elimina
    5. si posso scegliere di importare un account. successivamente mi riporta nel finder e mi chiede di scegliere una cartella........ quale devo selezionare?

      Elimina
    6. No se hai gli account di posta configurati e sincronizzati in icloud dovresti vedere glo account che puoi importare in basso scritti un po in trasparenza con la nuveletta a fianco, non nel finder ma sempre nelle preferenze di airmail

      Elimina
    7. no nulla non mi compare nessun account configurato

      Elimina
    8. Guarda questa foto, vedi lìultimo?
      http://imgur.com/RyODR2O

      Elimina
    9. a quel punto non ci arrivo proprio. selezione il dominio di posta che voglio configurare, in questo caso iCloud, e successivamente inserisco le credenziali ed è li che mi da l'errore test imap fallito

      Elimina
    10. ho provato anche con altre app di terze parti a configurare la posta dell'indirizzo icloud ma da sempre lo stesso ed identico errore. pensavo fosse un problema di app ma ora mi rendo conto che il problema sta nelle impostazione della mia mail

      Elimina
    11. per me hai la verifica in 2 passaggi attiva sull'account icloud, controlla che ti costa

      Elimina
    12. dato che non hai ancora account configurati e non vedi la schermata della foto provo a configurarne un'altro yoahoo, gmail, o altro tanto per avere un punto d'inizio e poter vedere tutte le impostazioni di airmail. Se non lo hai unaltro account ci vuole meno di 2 minuti a farne uno nuovo

      Elimina
    13. Sottoscrivo quanto detto da Michele (che ringrazio per l'aiuto): non si verifica normalmente alcun problema nella configurazione di un account di posta iCloud su AirMail 3, l'unico che può verificarsi è se a tua insaputa hai il sistema di verifica in 2 passaggi. va disattivato dalle impostazioni del tuo account.

      Elimina
    14. fatto verifica con un account diverso di icloud e si configura in 2 secondi. per togliermi il dubbio della verifica in due passaggi sono andato in impostazioni di icloud, configurato la verifica in due passaggi e successivamente disabilitata. riprovando a configurare mail con il mio account icloud continua a darmi l'errore imap. provo a contattare apple

      Elimina
  2. può sembrare strano ma sono riuscito a configurare la mail solo attraverso la verifica in due passaggi; infatti come ultima spiaggia ho provato questa soluzione e con stupore si è configurata in un attimo

    RispondiElimina
  3. Ne ho provato parecchi su iPhone per non dire quasi tutti anche a pagamento,ma devo dire che a airmail è il migliore.Facile nel configurarsi con diversi account,la vostra recensione è perfetta Rispecchia quello che penso.

    RispondiElimina

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 