La sicurezza è sgranocchiare qualcosa in relax...

Dopo la vicenda che ha contrapposto L'FBI ad Apple è tornata alla ribalta la sicurezza dei dispositivi come tablet, smartphone e simili.
Alcuni sono dell'idea che chiunque dovrebbe  poter fare quanto desidera senza troppi assilli e problemi di dover provare al mondo, in continuazione, che i suoi desideri sono una cosa lecita, la sua identità e, soprattutto, che non ha alcuna intenzione di fare danni intorno a lui. Come lo sgranocchiare qualcosa in relax del titolo di questa chiacchierata. Non tutti, però, hanno pienamente coscienza di questo problema perchè, di solito, sono convinti che il disastro e i danni ad esso relativi, capitano solo agli altri. Poi un giorno.....Capita a  loro, e tutte le loro certezze spariscono facendoli diverare un problema per chiunque sia intorno a loro.
La soluzione, ovviamente, è avere un po' più cura della propria sicurezza e di conseguenza delle pratiche ad essa collegate per evitare di essere infettati da qualche malware.
Fondamentalmente sul mercato ci sono tre sistemi operativi più briciole di altri.
Di questi tre, Windows è un riadattamento della versione da tavolo ed è apprezzato quasi solo da chi ha lavorato quasi solo con cose Microsoft ...E' quello più invaso dal malware della storia informatica ultimamente le cose sono un po' migliorate ma il malware Microsoft imperversa ancora, approfittando delle falle di quel sistema operativo....Il secondo, Android, quando è stato proposto qualche tempo fa, aveva grandi potenzialità, migliori anche di Linux a cui questo sistema operativo si ispira, almeno vagamente. Poi sono sopraggiunti divieti e la bramosia dei profitti da speculazioni sulla buona fede degli utenti e quel sistema operativo è divantato il più bacato e violato della storia , subito dopo qualcunque versione di Windows Microsoft dei suoi tempi d'oro e la probabilità che qualunque dispositivo si infetti appena viene collegato alla rete e legata all'autostima del suo utente, più questa è elevata, più è probabile che il suo smartphone o tablet abbiano qualche malware a bordo.
Poi c'è Apple...Con il suo iOS, i suoi dispositivi e i suoi utenti.In questo caso,è come se fossimo su un altro mondo....Molto più affidabile e sicuro anche se una parte dei suoi utenti he idee tutte sueo su di sè, sui dispositivi che adopera, il software che esso contiene e sugli errori che  la casa madre fa ....

Ma questo sarà l'argomento di una prossima chiacchierata.

N.B:L'immagine di testa è presa dal mio archivio e rappresenta il metaforico sgranocchiamento in relax di cui ho parlato in questa chiacchierata...

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 