Emozioni, emoji ed emoticon

In questa chiacchierata riprenderò l'argomento delle emozioni e dei sentimenti nei nostri messaggi facendo qualcosa di simile a quanto raccontato tempo fa in questo blog e pubblicizzato in rete  poco dopo. Suggerisco di andare a rileggere quanto scritto allora per avere una comprensione migliore dell'argomento di questa chiacchierata.
Nulla di obbligatorio, ovviamente....
Le nostre emozioni, i sentimenti, gli stati d'animo sono una parte di noi e della nostra vita. Senza di essi non potremmo gioire di essere al mondo, di esserci svegliati in un bella giornata o magari, arrabbiarci perchè qualcosa non va per il verso giusto. Fino a poco tempo fa, ci si poteva rivolgere ai nostri interlocutori usando adeguatamente lettere, numeri, punteggiatura e poco altro. Anche per mostrare le nostre emozioni o la reazione ai messaggi che riceviamo. A quell'epoca c'erano gli smileys, le faccine, per dirla in italiano, gli sms (i messaggini...Ci sono ancora, questi, anche se in misura minore) e l'interfaccia di tipo testuale. Poi quel mondo è cambiato e sonoa arrivate le emoticon, le emoji  e i dubbi sul loro significato.
Anche in questa sede, come in quell'articolo, emoticon, emoji e smiles, faccine o simili, per semplicità, saranno considerati sinonimi anche quando non si potrebbe farlo per via del loro significato o tipo di applicazione in cui vengono usati. Attualmente, sono delle icone, delle immagini, se si preferisce, che ricordano delle faccine, di significato molteplice, rappresentato in  vario modo. Dall'altra parte di questi collegamenti potete trovare qualche cenno agli equivoci interpretativi che queste icone hanno generato in taluni frangenti a causa della non perfetta aderenza agli standard Unicode, da cui derivano, che stabiliscono solo quale devono essere il significato e la rappresentazione di base. Il resto è a carico dell'implementatore. Il secondo collegamento degli ultimi due che vi ho offerto lo potete considerare qualcosa di molto simile ad una reinterpretazione commentata dell'originale in lingua inglese, presente dall'altra parte di quello che lo precede.
Apple, come molti altri, in collaborazione con l'Unicode, periodicamente presenta nuove emoticon o aggiorna il catalogo di quelle messe a disposizione dei suoi utenti. La rappresentazione scelta da Lei scelta, a volte però, desta qualche perplessità come nel caso dell'icona sorridente o sogghignante, secondo le interpretazioni.... Quella, come molte altre emoticon, non hanno sempre la stessa rappresentazione o significato usata da altri e qualcuno ha voluto fare un sondaggio per vedere cosa ne pensavano gli utenti.
Il risultato è stato la conferma dell'impressione positiva per tutte le varianti dell'emoticon sorridente....Tranne che per quella Apple.
Molti l'hanno giudicata negativamente e se ne sono approfittati per sparlarne. Senza ottenere alcun risultato tangibile.Prima di chiudere un paio di link o collegamenti, che dir si voglia, dedicati alle emoticon.
Dall'altra del primo c'è una pagina del manuale Apple, che parla delle emoticon; il secondo porta ad una pagina che spiega come trovare le emoticon testuali, gli smileys, nei dispositivi iOS.

Alla prossima chiacchierata....

N.B: l'immagine, copia dell'originale presente nel sito di improntaunika.it, è un cane sorridente, almeno dal punto di vista antropomorfo. Non poteva esserci immagine più adatta per mostrare l'interpretazione.....Molteplice di certi simboli o rappresentazioni di stati d'animo e altre cose di quel genere.

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 