Come proteggere con un codice le note sul vostro Mac grazie a OS X 10.11.4

Nelle scorse settimane si è parlato spesso delle nuove funzioni aggiunte con gli aggiornamenti dei sistemi operativi iOS e OS X: con OS X EL Capitan in versione 10.11.4 è possible proteggere le nostre note con i dati personali più importanti e "delicati" da sguardi indiscreti, grazie all'aggiunta di un codice. Ma c'è qualcuno che dopo aver aggiornato non è riuscito a far uso di questa comoda e importante funzione, quindi ci sembra giusto sottolineare quali sono i passaggi da seguire per ottenere questo validissimo aiuto dai nostri Mac, e poter avere tutta la tranquillità di appuntarci nomi, immagini, dettagli di vario genere, codici e password di ogni tipo, in un posto che sarà sempre a portata di mano: le note del Mac: un po' come il meccanismo della celebre App "One Password": ci basterà ricordare un'unica password, quella delle note che decidiamo di di rendere inaccessibili a terzi. E all'interno di queste note "Protette" troveremo tutte le nostre password e codici i vitale importanza, che abbiamo paura di dimenticare. Ma come funziona tutto ciò?? Per scoprirlo, vi basta seguire la semplicissima guida che incorporiamo qui a fondo post:
buona visione!!


Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 