Qualcosa con la C....

Sta cominciando, un'altra volta, la stagione delle previsioni sui prossimi iPhone. Compresa la presunta versione C quasi mai arrivata sul mercato. La lettera C in rete è l'iniziale di cheap, economico; in Apple sono di idea diversa e la considerano l'iniziale di colored, colorato. In rete lo sanno tutti ma insistono lo stesso con la loro idea convinti che prima o poi Apple faccia davvero quel telefonino economico. Apple ovviamente, continua ad ignorarli e continua a fare come le sembra meglio e il risultato di questa divergenza di idee è che gli analisti in rete sentenziano, più o meno a caso spargendo per il web notizie al solo scopo di attirare frequentatori e pubblicità sulle loro pagine- spazzatura...
Ora... Visto che per questi signori non c'è verso di azzeccare qualcosa sugli smartphone o su qualunque altra cosa legata ad Apple, invece di smettere di riempire le pagine web con le loro previsioni....Insistono. L'ultimo caso è stato quello al tempo dell'uscita sul mercato della famiglia dell'iPhone 6: loro avevano previsto che sarebbe uscita la versione C del 6. Qualunque cosa significasse quella lettera. .... Si sono visti arrivare il 6 ed il 6 plus....Della versione C non c'era traccia presente, passata o futura. Apple aveva ignorato ogni loro previsione.
Quest'anno dagli inizi di questo mese o poco prima, gli analisti della rete hanno cominciato a parlare di un presunto 7c  che dovrebbe arrivare entro il Keynote estivo.
Per quanto mi riguarda, tutto è sempre possibile, ma salvo cambiamenti d'idea dell'ultimo momento di Apple, è improbabile che succeda qualcosa del genere....Soprattutto in quella data e, soprattutto, per ora. Ma nulla è certo e sicuro con Apple....solo Lei può sapere cosa presenterà nei prossimi mesi e a volte può cambiare idea all'ultimo momento. L'ha già fatto.
Di solito questi tentativi di azzeccare qualcosa sono una via di mezzo tra una descrizione di qualche prodotto della concorenza di Apple che ha particolarmente impressionato l'analista e i prodotti di qualche designer molto immaginativo con pochissima conoscenza su come Apple  progetti i suoi prodotti. Di solito compensa questa sua ignoranza con la conoscenza dei prodotti della concorrenza, di solito asiatici, presentati l'anno precedente oramai prossimi a finire fuori catalogo, destinati al cassonetto più vicino appena Apple avrà presentato i suoi. Senza alcun rispetto nei confronti di chi li ha comprati pensando di fare un buon acquisto.
Allo stato attuale delle cose, sembra comunque che il presunto e quindi certissimo, perdonatemi l'ironia, 7C, potrebbe essere un iPod modernizzato con caratteristiche un tantino obsolete come una memoria da 1 GB, un display da 4 pollici e altre caratteristiche da iPhone di 2 o 3 generazioni fa, assenza del 3D touch compresa. Al solo scopo di economizzare le spese di progettazione. Il tutto, poi, verrebbe innestato in una base, l'iPod, che Apple non ha mai messo molto entusiasmo nel rinnovare da quando è entrato nella lista dei dispositivi in fase calante di vendite. Ance la data di lancio prevista, a ridosso del Keynote di giugno, non sembra, al momento, molto sensata. In quel perioso Apple presenta, preferibilmente, il nuovo software e, tavolta, dell'hardware....Oltretutto il display e le altre caratterstiche del 7C, l'iPod (Touch?) con una parte telefonica è stata abbandonata al suo destino al momento della presentazione dell'iPhone ad esso contemporaneo per cui è del tutto irragionevole che Apple vi ritorni, se non ci sono validi motivi per farlo. Di solito Apple presenta il suo nuovo hardware a settembre ma gli ma gli analisti della rete sono ossessionati da secondo trimestre dell'anno come periodo di uscita dei dispositivi da loro previsti perchè di solito i suoi concorrenti li presentano in quel periodo. Apple no, di solito è di altra idea e la anche fatto sapere indirettamente quando qualcunp dei suoi dirigenti si fa intervistare da qualche rivista o da qualche influente blog e qualcuno, visto che nelle ultimi interviste non fatto alcun cenno sui uscite di prodotti prima del Keynote estivo ha già aggiustato il tiro, per così dire, passando a disquisire sulle scelte di progettazione da fare  per motivi di economia. Ma non ha specificato per chi quell'ipotetico iPhone 7C è da considerare economico. A quale scopo poi? Ridurre il prezzo ad una cifra simile a quella pagata per un dispositivo Android di una classe media e avere qualche punto percentuale di vendita in più?
A mia memoria non l'ha mai fatto...Farebbe crollare le vendite e i profitti....Bah...Vedremo....

Alla prossima chiacchierata...

N.B:In testa c'è l'immagine dell'ultima versione degli iPod Touch.Quella originale si trova in dday.it ma non è lasola presente in rete....

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 