Apple Airport Extreme: garantita e scontata via Amazon, perché pagare di più?

Viste alcune richieste pervenuteci recentemente, abbiamo fatto un'accurata ricerca sulla convenienza dell'acquisto di una Apple Airport Extreme tramite Apple Store, rispetto ad altri noti portali online (come Amazon), a fronte dello stesso identico trattamento: prodotto identico, 100% originale e garantito, con la qualità del servizio Amazon che non solo ve lo consegna a casa ma ve lo viene anche a riprendere rimborsandovi immediatamente qualora sorgesse qualche problema o ripensamento dopo l'acquisto. Ebbene, per quanto riguarda questo prodotto la convenienza sta sicuramente dalla parte di Amazon, visto che sul sito Apple il prezzo è di 219 €, mentre via Amazon, grazie all'esclusiva offerta presente a questo link , costa 194€. La differenza è maggiore rispetto a quanto riportato sul sito Amazon, potette controllare voi stessi nello store Apple. Ci sono 25 euro in meno via Amazon, e la mia domanda è: perché pagare di più?
Per chi non conosce questo strumento, detto in parole povere è un potentissimo router che fa anche da ripetitore di segnale wifi, potendo tenere collegati contemporaneamente decine di utenti diversi.
Riportiamo qui a seguire la descrizione ufficiale del prodotto, dal sito Apple:

Panoramica

Intelligente e facile da usare, la base AirPort Extreme con dual band simultanea è il punto di accesso wireless ideale per la casa, la scuola e l’ufficio. Usa la tecnologia Wi-Fi 802.11ac di ultima generazione e collega alla rete Mac, PC e dispositivi Wi-Fi come iPhone, iPad, iPod touch e Apple TV con una connessione wireless ad alte prestazioni.
Tutto su AirPort Extreme
image.alt.pdp-airport-wifi

Wi-Fi 802.11ac ultraveloce.

Con la tecnologia 802.11ac e un potente array di antenne con beamforming, AirPort Extreme ti offre un Wi-Fi tre volte più veloce e un segnale più chiaro e più forte.1 Non solo: trasmette contemporaneamente sulla frequenza a 2,4GHz e su quella a 5GHz, perciò il tuo dispositivo wireless si collega automaticamente alla banda più veloce a disposizione per le migliori prestazioni possibili.
image.alt.pdp-airport-design

Progettata per la performance.

AirPort Extreme è diventata più alta, con le antenne disposte nella parte superiore per una migliore diffusione del segnale. Anche il numero delle antenne è aumentato: ce ne sono sei, tre per la banda a 2,4GHz e tre per la banda a 5GHz. Insieme alla tecnologia 802.11ac ti permettono di collegarti più velocemente, da più lontano, e con più potenza di quanto tu abbia mai fatto finora.
image.alt.pdp-airport-setup

Facile setup con iOS e OS X.

Collega il tuo modem via cavo o DSL a AirPort Extreme e crea la tua nuova rete wireless con l’impostazione guidata di serie. Bastano pochi semplici tocchi direttamente dal tuo iPhone, iPad o iPod touch. E sul Mac puoi usare l’Utility AirPort inclusa: il setup è altrettanto semplice e veloce.
image.alt.pdp-airport-share

Condivisione del disco rigido o della stampante.

AirPort Extreme può trasformare qualsiasi disco rigido USB in un drive protetto da condividere sulla tua rete Wi-Fi. Così tutti i documenti, video, foto e altri file sono immediatamente a disposizione degli altri utenti, Mac o PC. E puoi perfino collegare una stampante per condividerla in wireless.
image.alt.pdp-airport-security

Compatibilità e sicurezza.

AirPort Extreme funziona con tutti i tuoi dispositivi Wi-Fi, perché è compatibile con le specifiche 802.11a, 802.11b, 802.11g, 802.11n e 802.11ac. E ha anche un firewall di serie che protegge la tua rete da minacce provenienti dal web, così puoi navigare senza pensieri.

Cosa c’è dentro

AirPort Extreme
Documentazione stampata
Cavo di alimentazione

Specifiche

    Dimensioni e peso

  • Altezza: 16,8 cm
  • Larghezza: 9,8 cm
  • Profondità: 9,8 cm
  • Peso: 945 g2

Wireless

IEEE 802.11a/b/g/n/ac1
Array di antenne con tecnologia beamforming
Dual band simultanea 2,4GHz e 5GHz

Numero di utenti

50

Requisiti di sistema

Setup e amministrazione

Mac con OS X Lion v10.7.5 o successiva e Utility AirPort 6.3
Dispositivo iOS con iOS 6 o successivo e Utility AirPort 1.3

Per accedere con un dispositivo wireless

Qualsiasi dispositivo Wi-Fi che utilizza la specifica 802.11a/b/g/n/ac

Per la stampa condivisa con stampante USB

Mac con OS X v10.2.7 o successiva
PC con Windows XP (SP3), Windows Vista (SP2), Windows 7 (SP1) o Windows 8

Per la condivisione di un disco rigido USB

Mac con OS X v10.4.8 o successiva
PC con Windows XP (SP3), Windows Vista (SP2), Windows 7 (SP1) o Windows 8

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 