Tra novità e aggiornamenti....

Il mondo è bello perchè è vario diceva qualcuno...Vale anche per le notizie e per gli aggiornamenti in cui è stata coinvolta Apple. Qui di seguito leggerete le cose che la riguardano più citate nell'ultimo giro in rete che  ho fatto qualche giorno fa.
Apple ha violato un brevetto dell' Università del Wisconsin e, sembra che debba pagare per questa più o meno voluta scopiazzatura....
Apple, com'è d'uso negli Stati Uniti, brevetta un po' di tutto. Qualche blogger cercando novità tra i suoi brevetti ha trovato qualcosa simile al 3D Touch adattato ai display dei dispositivi da tvolo come i suoi due iMac qui sopra. Prima o poi, forse, lo applicherà...
Già che c'era ha brevettato pure una forma tutta sua di Home automation.... Poi c'è il Sud Corea, la patria di Samsung e di altri produttori per il mondo Android.
Pare che siano prossimi ad andare fuori di testa a causa delle prosime vendite degli iPhone 6s/6splus; l'hanno passato, gli iPhone 6 hanno fatto un bagno di sangue e quest'anno, si teme,  sarà una cosa ancora peggiore. A questo punto,  però si impone una domanda: perchè quei produttori non la smettono di fare le loro cose nel modo che il resto del mondo attribuisce loro e non lo provano a cambiare? Se si ricordano dei clienti solo quando devono fare loro pagare i dispositivi che hanno loro venduto e se ne dimenticano quando si tratta di ricordarsi di aggiornarli, ripararli o di rimediare ad errori di progettazione (Samsung docet...), dubito che qualcosa cambierà in quel paese...
Ifixit, come suo solito ha smontato un iMac Retina, quello da 22 pollici e i suoi accesori magici, la tastiera, il mouse ed il trackpad (in inglese magic keyboard, magic trackpad e magic mouse) per dargli un'occhiata e ha sentenziato che, a suo modo di vedere, quell'iMac è quasi irriparabile.... A costi umani.Bisogna dedurne che se l'iMac e i suoi accessori se si guastano lo si riporta all'assistenza e quelli ne danno uno nuovo?Curioso, molto curioso....
Dall'altra parte di questo link c'è una delle versioni di questo smontaggio riportate in rete.
Deve avere fatto molto rumore e molto i blogger devono essere stati parecchio impressionati, a giudicar dal numero di versioni di articoli indicati dall'altra parte di questo link....
Dall'altra parte di quest'altro, invece c'è un resoconto di quello dei tre accessori.
Ovviamente, se siete disgustati come me dalla bassa qualità al fondo dell'articolo, si può sempre cercare l'articolo originale inserendo nel pannello di ricerca del vostro motore di ricerca le parole adatte...Se infilate in quel pannello la loro traduzione inglese vi facilitate le cose.
Ibm continua ad importare, per così dire, dispositivi Apple con OS X e iOS in azienda.... Risparmiando rispetto ai suoi vecchi pc, ora Lenovo. La notizia, divertente, in questa pagina...
A metà strada tra una novità  è un aggiornamento è il Jailbreak 9.2 via Windows, mentre scrivo, Prima o poi arriverà la versione via OS X o, forse c'è già...Non importa.
A me interessa fare notare la parte della notizia dell'installazione...Via Windows. Lo sviluppatore ha un senso dell'umorismo che non è male. Neppure chi ci casca e scarica quell'affare non è male....Come ignoranza, idee curiose sui dispositivi Apple e, soprattutto, sul masochismo che lo anima, visti i problemi, pare, che quel Jailbreak regala a chi cerca di installarlo dannandosi l'anima a cercare soluzioni per i problemi che incontra in corso d'opera . Trastullarsi (l'espressione esatta è molto più colorita e poco adatta a questo blog...) in questo mdoo deve procurargli molte gratificazioni  se continua a farlo. Madre Natura, per quanto mi riguarda, ha fornito ai mammiferi, anche quelli umani strumenti di gratificazione molto migliori....Che talvota portano ad ingrandire la famiglia.
Evidentemente costoro sono di idea diversa. Contenti loro...
Sono sicuro, comunque, che se  è quando gli si inchioderà il dispositivo e bisognerà portarlo all'assistenza per risistemarlo, senza avere avuto nessuna possibilità di ripristinarlo, quelle gratificazioni saranno molto meno. Soprattutto per il portamonete....
Che dire dei content-blocker proposti da Apple per iOS 9? Tra proposte, proposte ritirate e proposte sopravvissute (scusate...) sembrano apparire come i fiori nei prati primaverili. Quello in questo blog è appena stato presentato, è solo uno dei tanti che sono disponibili in rete e nei commenti si parla di altri simili a quello, l'alternativa è costituita dalle estensioni dei browers come AdBlock e Ghostery e altre come loro. Basta cercare nei posti giusti e si trova tutto.
Prima di passare agli aggiornamenti...L'ultima notizia: è ormai ufficiale: Apple ripara i MacBook retina con il rivestimento dei display rovinato durante la produzione....
Qualcuno ha preparato l'aggiornamento della chiavetta USB killer dei PC. Viene infilata in una porta USB e appena avviene il contatto parte un segnale che brucia qualcunque cosa stia dall'altra parte, all'interno del PC.
Ho già parlato altrove degli aggiornamenti Apple più importanti : Gli iMac, ora tutti Retina e la famiglia magica appresso a loro: lamagic keyboard (la tastiera), il magic trackpad (per chi piace palpeggiare e diteggiare il computer da tavolo, se mi è consentita questa battuta...) ed il magic mouse, il topone magico Apple. Da non dimenticare l'iPad Pro che, purtroppo, al momento ha la tastiera accessoria solo per le lingue anglofone e occidentali senza accenti. Nelle paesi dove sono utilizzate le altre lingue è quasi inutilizzabile. Spero che in Apple cambino di idea....
Ancora.... L'app di Facebook (...FB, per gli amici...) distrugge la carica della batteria per via della notoria abilità dei programmatori FB a fare il loro mestiere e l'invito, da parte di chi è stata una delle loro vittime, di stare il più lontano possibile da loro. Il proprio dispositivo non sarà costretto a suicidarsi per la disperazione e vi ringrazierà, se mi è consentita questa ironia...
Cominciano ad arrivare accessori ,degni di tale nome, per il MacBook 12 pollici, il MacBook con solo la porta USB-C...Altrettanto fanno le applicazione del ResearchKit, un'app per la ricerca medica proposta da Apple per iOS 9 in US, pare con discreto successo.
Il chipgate, di cui s'è parlato in rete, è praticamente scomparso da quando s'è saputo che la differenza di consumo della carica della batteria permette 15 minuti di wifi in più o in meno, secondo i punti di vista....E ad Apple ha fornito l'appiglio per liberarsi, per quanto possibile, di Samsung e delle sue forniture di chip mangia batteria....
Per il momento ci fermiamo qui....

Alla prossima chiacchierata....

N.B:
L'immagine di inizio chiacchierata rappresenta i due ultimi iMac Retina. Viene dalla rete come tutte quelle che l'hanno preceduta. L'originale è di ubergizmo.com

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 