Aehm....

Recentemente Apple ha presentato tra le altre cose, l'iPad Pro, con i suoi nuovi accessori, e i nuovi iphone con alcuni aggiornamenti accompagnati e seguiti dal solito codazzo di commenti che spesso e volentieri non stavano nè in cielo e nemmeno in terra.
Personalmente speravo che quell'iPad Pro non venisse presentato ma quando l'ho sentito descrivere sommariamente ho dovuto cambiare di idea. La dotazione di accessori che si porta appresso sembra fatta apposta per soddisfare alcune mie necessità. Peccato che al momento,la sua presentazione ufficiale al mercato avverrà entro il periodo degli ordini natalizi o poco prima, verso la fine di novembre.
Per quanto si sa, Apple ha preso alcune caratteristiche dalla famiglia Surface della Microsoft e da alcuni phablet (smartphone asiatici con lo schermo con la misura della diagonale oltre i 5-6pollici), le ha reimplementate nell' iPad Pro e fatto in modo che funzionassero come era stato previsto in origine e non come la concorrenza ha deciso per minimizzare i costi e massimizzare i profitti.
La cose che risaltano di più sono le dimensioni dell nuovo iPad, la tastiera e lo stylus che Apple ha voluto chiamare Apple Pencil, Matita Apple in Italia, per distinguersi da quelle Android che funzionano su un principio diverso e per farla notare dai potenziali clienti visto che quel nome lo usano solo loro.
Le caratteristiche prese dalla concorrenza sono state la custodia con la tastiera incorporata e la matita che lo fanno assomigliare parecchio ad un ....Aehm....Surface Microsoft, da cassonetto se viene confrontato con l'iPad Pro sotto parecchi punti di vista senza dimenticare alcuni prodotti asiatici forniti di pennina, stylus, chiamatelo come volete, per nascondere la difficoltà di gestire quegli schermi da phablet. Quei tablet sembrano ben fatti e sono costosi in proporzione, in stile Apple,hanno, per me un fascino strano....Quella tastiera l'ho sempre desiderata...Adoro i tablet, leggeri, meno ingombranti,molto più pratici di un portatile e dotati di tante altre caratteristiche che me li fanno sembrare attraenti...Ora hanno pure un tastiera.....
I commenti di chi ha assistito a quell'evento e non gradisce per qualche ragione Apple non si sono fatti attendere.....Immagino anche quali saranno quelli in arrivo. Alcuni di loro cominciano già ad apparire qua e là nei blog. In entrambi i casi non sembra che i loro autori si siano documentati prima di scrivere il loro parere all'unico scopo di apparie per testimoniare la loro esistenza in vita....
Una cosa del genere vale anche per i nuovi iPhone che si sono ritrovati con fotocamere nuove, Touch Id versione 2.0, il Force Touch in versione 3D e schermo usabili come flash nel caso ce ne fosse necessità.
In questo caso i commenti letti erano abbastanza acidi....Alcuni concorrenti avevano deciso di implementare, a modo loro, alcune delle caratteristiche annunciate  da Apple e si sono ritrovati di colpo prodotti, i loro, ovviamente, con caratteristiche vecchie di un anno ed è stato divertente leggere tra le righe dei loro comunicati che non avevano affatto gradito questi aggiornamenti.
Reazione ancor peggiore è arrivata da parecchi frequentatori della rete quando il tentativo di dileggiare la Apple e le sue novità si era ritorto contro di loro. I loro marchi preferiti potevano scordarsi, per il momento, di implementare qualcosa di simile. L'IFA, il Keynote della concorrenza, oramai verso la fine, non era servito a nulla.....
La rete, molto più interessata a quanto stava raccontando Apple, l'aveva quasi ignorato.
Al solito in  questi casi, non ci resta che sederci comodi da qualche parte, magari sgranocchiando qualcosa per passare meglio il tempo e attendere.....Qualcosa prima o poi succederà.

Alla prossima chiacchierata

N.B....Le due mele all'inizio di questo articolo non significano nulla di particolare. Sono state prese dalla rete e quelle, in particolare sono le copie di alicdn.com

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 