Malware Mac Thunderstrike 2: perché non dobbiamo temerlo ma semplicemente tutelarci

Prendendo spunto da alcuni commenti letti sia su Facebook sia sotto ad altri post pubblicati qui nel nostro blog, ho voluto approfondire il discorso riguardante questo tanto "temuto" (e direi "gonfiato") Malware in grado di colpire anche i Mac, battezzato "thunderstrike 2". Molti mi hanno chiesto se è veramente tanto pericoloso, se davvero rischiamo di buttare i nostri preziosissimi (e carissimi) Mac se ne veniamo colpiti, se davvero perderemo quell'alone di sicurezza in più che contraddistingue i prodotti a marchio Apple, e così via. Tra le varie spiegazioni tranquillizzanti che ho letto in rete, la più chiara l'ho trovata in questo articolo, dove viene detto che questo è più che altro un "Potenziale" Malware, che "Potrebbe" sfruttare una vulnerabilità riscontrata recentemente da analisti specializzati, che l'hanno poi comunicata direttamente e PRIVATAMENTE alla Apple, impedendo che venisse data alla mercè di tutti (i malintenzionati). Anche se, disgraziatamente, tale vulnerabilità venisse ora resa pubblica, ci vorrebbero svariate settimane prima che gli hacker più esperti riescano ad usarla per mettere fuori uso i nostri computer: nel frattempo la Apple avrà già rilasciato da un pezzo l'aggiornamento di sicurezza che andrà a risolvere il tutto. Ma, nonostante questo, il miglior consiglio che posso darvi è sempre quello di stare ATTENTI AI SITI CHE VISITATE, e soprattutto di NON CLICCARE NELLE EMAIL "SOSPETTE" CHE POTETE RICEVERE, anche se si "travestono" da servizi noti (come messaggi in attesa di essere letti su whatsapp, conferenze varie, ecc): è con questo stratagemmi che, nella migliore delle ipotesi potete incappare in un tentativo di phishing, nella peggiore potreste beccarvi anche qualche malware... Pertanto: occhi aperti SEMPRE, non solo per questo tanto paventato thunderstrike!



Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 