Nuovo iPhone 6s: conferme sull'eliminazione del modello da 16 GB

Sono passati un paio di mesi dai primi rumors che parlavano della possibile eliminazione del modello di iPhone con capienza minima, quello da 16 GB, per far "rientrare" tra le opzioni il modello da 32 GB, "scomparso" (stupidamente a mio avviso) nella generazione attuale, quella degli iPhone 6 e 6 Plus. Stupidamente, innanzi tutto perché attualmente c'è un "salto" troppo ampio dai 16 GB del modello base ai 64 Gb del modello immediatamente successivo (non avendo proposto quello da 32 GB) e in secondo luogo perché, visti gli standard delle applicazioni attuali, dei contenuti ad alta definizione che propongono, e della possibilità di scattare foto e girare video in HD, 16 GB sono veramente limitati per questi ultimi iPhone, Tanto vale, se bisogna eliminare uno dei modelli, "far fuori" quello considerato più "inutile" e cioè quello da 16 GB, e proporre d'ora in poi quello da 32 GB allo stesso prezzo del 16, come modello "base". Oggi arrivano le prime conferme proprio di questo, e cioè che con la nuova generazione di iPhone, la "6s", si partirà con un "modello base" da 32 GB di spazio di archiviazione, allo stesso prezzo di quanto proposto con il 6 con "solo" 16 GB. Questo secondo fonti interne alla Foxconn, la compagnia incaricata di assemblare gli elementi hardware di questi dispositivi.
Se tale scelta dovesse essere confermata (e lo sarà eventualmente all'ultimo momento, duramente la presentazione ufficiale Apple) sicuramente costituirebbe una decisione sensata!!

Fonti tratte da 9to5mac


Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 