L'Apple Car nascerà da una BMW i3!

Gli ultimi report sulla questione “iCar” o “AppleCAr” che dir si voglia, ci dicono che l’azienda di Cupertino potrebbe aver stretto accordi con la BMW per ottenere in licenza le “basi” per la produzione di una vera automobile elettrica ad alta tecnologia marchiata Apple. Secondo quanto emerso, l’intenzione sarebbe quella di partire da una base di una vettura elettrica precedentemente prodotta dalla BMW, la “i3”, e trasformarla in qualcosa di “altro”, sia esteticamente che funzionalmente, proponendo elementi finora mai visti in un’auto.
Quindi, partendo dalle garanzie di un notissimo marchio internazionale, aggiungere le garanzie di qualità e innovazione a livello tecnologico e di design, tipiche di Apple: non osiamo pensare al risultato che ne uscirebbe, specie per il portafogli o il conto in banca di chi potrebbe avere il desiderio di acquistarla.
Ma se la Apple è riuscita a realizzare e a proporre sul mercato uno smart-watch d’oro rosa a 17.000 dollari, non sarebbe molto assurdo pensare a vette inavvicinabili per i “comuni” utenti Apple: sicuramente se l’auto dovesse realmente essere prodotta, verrà pensata e proposta per una fascia di utenti ristretta e selezionata, un po’ come succede attualmente per i modelli da collezione di Ferrari. Questo sarebbe inevitabile, anche se un vero peccato, poichè in un mondo ideale la tecnologia che consente di spostarsi in modo ecologico (come con le auto elettriche) dovrebbe essere un pochino più alla portata dei “comuni mortali”, in modo che si possa scegliere più facilmente, e diffondere il più possibile. Chissà, magari la Apple riuscirà in qualche modo a stupirci, proponendo una versione low-cost di questo interessantissimo mezzo di trasporto.

Fonti tratte da 9to5Mac

Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 