iOS 9: come aggiungere NEWS, Apple Pay e Wallet anche se non supportati in italia

Ora che qualsiasi utente (anche non sviluppatore) può installare sul proprio dispositivo la beta di iOS 9 grazie al recente rilascio della beta pubblica, iniziano ad arrivare le richieste per l'interessantissima App News, che però non appare sui dispositivi italiani al momento. Torna poi la domanda (ancora più frequente) sul sistema di pagamento automatico di iOS, Apple Pay, che in molti credevano di veder magicamente apparire con iOS 9, e ancora una volta non è così IN ITALIA.
Ma andiamo con ordine e spendiamo prima 2 parole sull'app NEWS:
è un nuovo modo di leggere e seguire le notizie da tutto il web, (raccolte in base alle nostre ricerche più frequenti) raccolte sottoforma di rivista interattiva: purtroppo al momento non è disponibile per l'italia: ma renderla comunque disponibile sui nostri dispositivi (panche le pubblicazioni disponibili poi restino unicamente in lingua inglese) non è un'operazione complicata, tutt'altro!
Come fare? Basta andare nelle impostazioni del nostro dispositivo, alla voce generali e poi selezionare "lINGUA E ZONA": da lì, selezionare la "regione" attualmente attiva (molto probabilmente italia) e poi scorrendo nel lungo menù che apparirà, cercare e selezionare "STATI UNITI". Non vi preoccupate, questo non cambierà assolutamente la lingua di iPad: se l'avete sempre tenuto in italiano, resterà italiana! Poi spegnete e riaccendete l'iPad e appariranno magicamente 2 SORPRESE: 
la nuovissima e inedita app NEWS disponibile tra le vostre App, e la voce Wallet -APPLE PAY, tra le impostazioni del vostro dispositivo. Aprendo l'App News  (che ci dà il benvenuto e ci guida perfettamente IN ITALIANO) vi renderete subito conto che si basa su un sistema molto simile a quello del servizio Apple Pay: una velocissima configurazione iniziale vi farà "dichiarare" i vostri gusti e preferenze, dopodichè siete pronti per iniziare a leggere tutte le novità del momento, tratte da varie testate e magazine, a seconda di cosa siete più orientati a seguire, 
e il sistema funziona così bene che non crederete ai vostri occhi! Fluida, veloce da scorrere e sfogliare, piacevolissima nella sua interattività con cui potete esprimere le vostre preferenza (con il cuoricino) condividere come e con chi volete, o aggiungere segnalibri.
Ma parliamo ora della "sorpresa" Apple/Pay Wallet. Una piacevolissima sorpresa, sebbene, nonostante la rapidissima e funzionalismo configurazione iniziale, appare l'avviso di impossibilità di attivare la nostra carta poichè attualmente sono necessari sistemi di pagamento localizzati negli stati uniti! 
Ma finché non è apparso questo avviso ho potuto davvero apprezzare la rapidità con cui si abilita apple pay, (anche qui una semplicissima guida completamente in italiano) in modo molto simile all'apple watch: basta posizionare la propria carta davanti alla fotocamera del nostro dispositivo, e questo in un attimo determinerà il nostro codice, nome, ecc! Wallet, altro non è che il "kit" che serve per tenere in ordine e traccia dei vari pagamenti effettuati con il sistema Apple Pay, dunque anch'esso non operativo per ora.

Ricordate che in qualsiasi momento, potete far tornare le cose come prima, ritornando nelle impostazioni del vostro dispositivo e selezionando ITALIA al posto di Stati Uniti nell'elenco regione, nella sezione LINGUA E ZONA. Riavviate il dispositivo e tutto tornerà come nulla fosse.



















Lasciate Qui i vostri Commenti:

0 commenti:

Posta un commento

Lasciate un Vostro commento nel riquadro apposito!
Grazie e al prossimo Post! 